Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 51
venerdì 15 dicembre 2017, ore
ALTRI SPORT
Pallanuoto: Rari Nantes Savona-Circolo Nautico Posillipo 9-10
19.05.2017 23:37 di Napoli Magazine

RARI NANTES SAVONA – CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO 9-10  



Quarto in Regular Season, dopo una bella striscia positiva di cinque vittorie ed un pareggio, il Circolo Nautico Posillipo, con tanti rimpianti per la sofferta sconfitta nei quarti con la Canottieri Napoli, battendo di misura 10-9 la Rari Nantes Savona, conquista la quinta posizione nella Final Six scudetto della Serie A1, qualificandosi, come l’anno scorso, per l’Euro Cup 2017-18. 



Tanta comunque l’insoddisfazione e la delusione nel settebello di Mister Occhiello che, con un organico senza dubbio più forte rispetto alla scorsa stagione, non è riuscito ad esprimere appieno le proprie rinnovate potenzialità. 
Sono ormai tre anni che i rossoverdi non entrano in semifinale scudetto. 



Inizia bene il Savona e mette subito alle corde un Posillipo deconcentrato, che forse continua a pensare ancora all’amara sconfitta con i cugini giallorossi. Primo parziale 3-2 a favore dei liguri. Va in vantaggio il Posillipo con Mattiello in superiorità numerica. Uno due del Savona su azione con reti di Sadovyy e Bianco. A seguire i rossoverdifalliscono la superiorità e subiscono la controfuga di Lorenzo Bianco che segna la terza rete per i liguri. Accorcia le distanze sul finire del tempo Cuccovillo con l’uomo in più. 


Tutta di marca rossoverde la seconda frazione di gioco che si chiude con il parziale di 3-0 a favore del Posillipo. 
Sale in cattedra Capitan Saccoia e segna due reti in rapida successione, la prima in superiorità e la seconda su azione, seguite dal 5-3 di Subotic con l’uomo in più. Il Savona sbanda anche a causa di un uomo in più disastroso. 



Nel terzo quarto il Posillipo rallenta e, mancando il colpo del ko, consente ai liguri di aggiudicarsi il parziale per 2-1, grazie ad una bella controfuga di Gounas che conclude la sua azione con una palomba da manuale, alla quale replica Renzuto Iodice con l’uomo in più, e ad un’altra bella rete di Colombo su azione. 



La quarta frazione di gioco si apre sul risultato di 6-5 per il Posillipo. Inizia la battaglia finale. 
Il Savona in avvio pareggia con Ravina che fa centro in superiorità per il 6-6. Il Posillipo replica e si porta di nuovo avanti 8-6 con le reti di Saccoia su azione e Subotic con l’uomo in più. Poi è il Savona a tornare protagonista con una bella rimonta grazie alle reti di Damonte su azione e Gounas in superiorità che segna l’8-8 a 2’45’’ dalla fine. 
Il pareggio dura 30 secondi, perché un tiro di Dervisis deviato dalla difesa ligure consente al Posillipo di scavalcare di nuovo il Savona che nei minuti finali fallisce la superiorità del possibile pareggio, mentre sul fronte opposto Marzialisegna con l’uomo in più il goal del doppio vantaggio. Accorcia le distanze a 5 secondi dalla sirena il savonese Grosso con l’uomo in più, fermando il risultato sul 10-9 a favore del Posillipo. 



Vittoria meritata dei rossoverdi che a tratti hanno giocato una bella pallanuoto. Migliori in campo dei posillipini il capitano Paride Saccoia, autore di un’altra tripletta, dopo quella realizzata nei quarti, nella sfortunata partita con la Canottieri Napoli, e il portierone Tommy Negri, che ha neutralizzato numerose conclusioni degli attaccanti del Savona. A condannare invece i liguri un disastroso uomo in più per oltre tre quarti della gara. 


RN Savona: Antona S., Colombo J. (1), Damonte L. (1), Conterno , Bianco L. (2), Ravina R. (1), Grosso S. (1), Milakovic K., Bianco G., Gounas A. (2), Piombo F., Sadovyy O. (1), Missiroli J.. Allenatore: Alberto Angelini 



CN POSILLIPO: Sudomlyak M. , Cuccovillo N. (1), Rossi S., Foglio G. , Klikovac F. , Mattiello G. (1), Renzuto Iodice V. (1), Subotic G. (2), Vlachopoulos A., Marziali L. (1), Dervisis G. (1), Saccoia P. (3)(Cap.) , Negri T. Allenatore: Mauro Occhiello. 



Arbitri: A. Paoletti e A. Severo 
Parziali: 3-2, 0-3, 2-1, 4-4 
Superiorità numeriche: RN Savona 3/14 e CN Posillipo 7/14. Nel terzo tempo uscito per limite di falli Foglio (Posillipo) a 6'35. Nel quarto tempo usciti per limite di falli G. Bianco (Savona) a 1'16, L. Bianco (Savona) a 2'26 e Milakovic (Savona) a 4'23. Nel quarto tempo espulsi per proteste Saccoia (Posillipo) a 5'15 e Mattiello (Posillipo) a 7'55. Nel terzo tempo ammonito per proteste il tecnico Occhiello (Posillipo) a 5'22. 
Spettatori: 200 



Calendario della Final Six Scudetto e dei playout retrocessione: 



Giovedì 18 maggio 
Prima giornata - quarti di finale final six 



1 / BPM Sport Management–RN Savona 9-6 2 / CN Posillipo–CC Napoli 8-9 



Venerdì 19 maggio 
Seconda giornata - semifinali final six 

Finale 5° posto RN Savona – CN Posillipo 9-10 

1ª semifinale scudetto 
Pro Recco-Canottieri Napoli 20-6 

2ª semifinale scudetto AN Brescia-Sport Management Verona 9-5 



Play out retrocessione 
1ª semifinale salvezza 
Roma Vis Nova-Bogliasco 7-8 

2ª semifinale salvezza 
Reale Mutua Torino 81 Iren-Lazio Nuoto 7-11 



Sabato 20 maggio 
Terza giornata - finali playout e final six 
Finale 3° posto Sport Management Verona-Canottieri Napoli in diretta su Waterpolo Channel 



Finale salvezza Reale Mutua Torino 81 Iren-Roma Vis Nova alle 14.30 in diretta su Waterpolo Channel 



Finale scudetto Pro Recco-AN Brescia alle 17 in diretta su Rai Sport + HD 



Giudici arbitri: Mario Bianchi e Domenico De Meo 
Arbitri: Filippo Gomez, Alessandro Severo, Attilio Paoletti, Leonardo Ceccarelli, Raffaele Colombo, Luca Bianco, Daniele Bianco, Cristina Taccini, Stefano Riccitelli e Giovanni Lo Dico. 

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in