Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 22
sabato 27 maggio 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
BASKET
Basket: la Saces Mapei Givova affronta Ragusa
10.03.2017 22:00 di Napoli Magazine

Tre giornate al termine della fase regolare e calendario che prevede un turno particolarmente interessante: le sei squadre che guidano la classifica della serie A1 femminile si confronteranno infatti in tre avvincenti scontri diretti. La Saces Mapei Givova è pronta ad affrontare alle ore 18:00 di domenica prossima la Passalacqua Ragusa: incontro che si preannuncia equilibrato e spettacolare, e che verrà proposto anche in diretta televisiva sulle frequenze di SportItalia. Attualmente la Dike precede di due lunghezze la formazione siciliana, occupando la quinta posizione in graduatoria ad una sola vittoria di distacco dalla quarta piazza presidiata da San Martino di Lupari. Tutto è ancora possibile quindi, e gli ultimi tre incontri collocheranno la formazione di Molino in una posizione finale al temine delle regular season che oscillerà tra il terzo ed il sesto posto: ‘Si, in questo finale di campionato ci aspettano tre partite difficili con due scontri diretti che decideranno la piazza che occuperemo per affrontare i play-off’, è il commento del coach della Saces Mapei Givova, ‘ma voglio nel frattempo ricordare che grazie al buon lavoro fatto in questi mesi, è già motivo di soddisfazione aver raggiunto i quarti con largo anticipo già da tre giornate di campionato. La partita contro Ragusa e quella di domenica prossima a Venezia, possono regalarci la possibilità di affrontare proprio i quarti col fattore campo a favore, e noi vogliamo provare a regalarci questo vantaggio.’ Anche Ragusa, dopo la splendida vittoria di domenica scorso contro Schio, vuole finire in crescendo una prima fase in cui la formazione del neo-coach Recupido è riuscita a dimostrare solo in parte tutto il proprio potenziale: ‘Si, vorranno certamente dare continuità alla vittoria contro le campionesse d’Italia, ed immagino che siano in questo momento concentrate e motivate a sfruttare le prossime partite per migliorare sempre di più i meccanismi di gioco richiesti dal nuovo allenatore. Ho sempre considerato Ragusa una formazione che per qualità e profondità del roster, può considerarsi seconda solo a Schio. E’ inutile ricordare che possono schierare in campo ben cinque giocatrici della nazionale, ed hanno a disposizione quattro grandissime straniere tra cui scegliere ogni domenica le tre da mandare a referto. L’arrivo di Larkins è solo l’ulteriore dimostrazione che gli obiettivi della Passalacqua sono quelli di voler provare ad arrivare fino in fondo in questo campionato: ci aspetta una partita difficile ma che dobbiamo fare nostra se vogliamo migliorare la nostra classifica’. E’ inutile dire che servirà un’altra Dike rispetto a quella che affrontò in maniera un po’ troppo molle la partita di andata al PalaMinardi: ‘Assolutamente si. Dovremo avere un approccio diverso in difesa perché è nella nostra metà campo che possiamo costruirci una concreta possibilità di vittoria. Continuiamo ad avere tra i migliori attacchi della lega ma troppo spesso ci concediamo delle pause dall’altro lato del campo: domenica pomeriggio voglio massima attenzione per quaranta minuti. Se le mie ragazze riusciranno a replicare in partita l’intensità e la determinazione che ho chiesto loro in allenamento, sono sicuro che il pubblico del Caravita assisterà ad una partita bellissima!’ Il popolo napoletano è convocato per domenica alle ore 18 al Caravita di Cercola: in palio ci saranno solo due punti, ma il profumo frizzante ed inconfondibile dei play-off inizia già a sentirsi nell’aria.

ULTIMISSIME BASKET
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>