Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 31
venerdì 28 luglio 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
CALCIO
Calcio, Rampulla: "Mai come quest'anno i bianconeri possono vincere tutto, attenzione a Mbappè, servirà una grande Juve per andare in finale"
21.04.2017 15:30 di Napoli Magazine

In diretta a “4-4-2”, il programma trasmesso in live streaming sul sito www.sportmediaset.it tutti i giorni dal lunedì al venerdì, è intervenuto l’ex portiere della Juventus e attuale allenatore dei portieri della Cina Michelangelo Rampulla: “Sorteggio positivo per la Juventus? Non lo so, si dice sempre che quando si arriva a questo punto non c’è molto da scegliere. Le squadre sono tutte forti, il Monaco è una buona squadra che ha fatto un’ottima impressione nelle ultime gare. In questo momento era la meno indicata da beccare, è una squadra che gioca bene sia in casa che fuori e servirà una grande Juventus per passare il turno. Sarà importante non subire gol, perché la base per una squadra vincente è una difesa solida. La crescita della Juventus? E’ una squadra costruita per arrivare in fondo a tutte le competizioni e ha quasi raggiunto gli obiettivi. E’ cresciuta durante l’anno e con il passare del tempo ha aumentato la sua consapevolezza. La Juventus storicamente è una squadra da doppio confronto, tanto è vero che ha perso molte finali secche ma nelle due sfide ci sono molte componenti diverse che favoriscono o meno la qualificazione. Io infatti ero molto fiducioso per le due sfide contro il Barcellona. La nuova stella del calcio Mbappè? Avranno vita difficilissima contro di lui, anche se non sarà facile per il Monaco segnare a questa Juve. Gli uomini di Allegri si difendono tutti bene, da squadra. Mandzukic e Cuadrado fanno un lavoro pazzesco sulle fasce: è tutta la squadra che è portata per il sacrificio. Possibilità per la Juve di fare il Triplete? Credo che la Champions sia una cosa straordinaria, la Juve è arrivata molte volte in finale, vincendo però solo due volte questa competizione. Questa cosa aumenta le motivazioni per vincere. Campionato e Coppa Italia sono comunque importanti e ogni giocatore vuole vincere sempre: mai come quest’anno ci sono grandi possibilità di vincere tutto. Questa Juve forte come quella in cui giocavo io? Se vince la Champions sì. A parte gli scherzi non lo so, sono due squadre fortissime. La Juventus dove giocavo ha fatto 5 finali di coppe europee ma comunque ogni squadra fa parte della propria epoca e non mi piace molto fare paragoni.”

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>