Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 25
martedì 19 giugno 2018, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
CULTURA & GOSSIP
Evento: Città della Scienza, premiazione Dream Academy
19.02.2018 17:32 di Napoli Magazine

Si è svolta questa mattina presso il FabLab di Città della Scienza la giornata conclusiva, con premiazione finale, della D.RE.A.M. Academy 2017, il primo programma internazionale di formazione avanzata dedicato al tema della manifattura 4.0, che ha visto impegnati, per 8 mesi, 14 ricercatori  e  professionisti provenienti da Italia, Cina e Iran e una faculty di docenti internazionali provenienti da tutta Europa, India e Stati Uniti.



Nel corso della mattinata sono stati illustrati i progetti ed i prototipi realizzati dai partecipanti nei 4 settori industriali strategici in cui si è articolato il percorso: Biomedicale & Pharma, Design & Fashion, Architettura e costruzioni per ambienti non convenzionali, Beni culturali e installazioni museali.



A seguire, la giuria, presieduta da Raffaele De Rosa- delegato Inarcassa-  ha consegnato a Giuliana Califano il premio per il miglior progetto. Tale riconoscimento, del valore di duemila euro, è offerto proprio dalla Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti che ha anche corrisposto una borsa di studio a copertura parziale dei costi di iscrizione per uno dei professionisti discenti.


Il progetto vincitore, ANURA, è il frutto di un percorso di ricerca nell'ambito biomedicale che ha visto lo sviluppo di un prototipo di “patch transdermali”, realizzate attraverso un mix biologico stampato in 3D che rilascia dei principi benefici per la pelle, ha la possibilità di essere riutilizzato ed è biodegradabile.
La giornata si è chiusa con la consegna dei diplomi ai partecipanti dell’edizione 2017.proclamato  vincitrice del progetto  assegnato un premio al progetto vincitore del valore di duemila euro, offerto dalla Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti.



All'evento ha partecipato l’Avvocato Giuseppe Albano, Commissario della Fondazione Idis Città della Scienza , Raffaele De Rosa, in rappresentanza di Inarcassa che ha anche corrisposto una borsa di studio a copertura parziale dei costi di iscrizione per uno dei professionisti discenti, e Mario Catalano, Presidente di Legacoop Campania, in rappresentanza di LegaCoop nazionale che  ha erogato 7 borse di studio del valore di ottomila euro ciascuna per permettere al personale di altrettante Cooperative di formarsi sui temi della Fabbricazione digitale.



Con la conclusione dell’Academy si realizza un altro degli obiettivi di Città della Scienza: contribuire all’innovazione e al cambiamento nel settore dell’impresa e dell’innovazione, attraverso la formazione di nuove professionalità,  paradigmi progettazione e nuovi prodotti e brevetti in grado di innovare i diversi settori e  generare nuove startup.



D.RE.A.M Academy
La D.RE.A.M Academy è un Programma Internazionale di Formazione Avanzata "made in Italy" sui temi sulla Fabbricazione digitale (stampa 3D, robotica, elettronica), che prepara i partecipanti ad affrontare le sfide della c.d. Industria 4.0 in 4 settori industriali strategici: Biomedicale & Pharma, Design & Fashion, Architettura e costruzioni per ambienti non convenzionali, Beni culturali e installazioni museali.

 


Nato come “costola" del D.RE.A.M. [Design and REsearch in Advanced Manufacturing] - il FabLab di nuova generazione di Città della Scienza finanziato dal MIUR -, è uno dei tasselli principali del nuovo Centro di formazione avanzata. LA D.RE.A.M. Academy risponde inoltre alle strategie formative dell’Assessorato alla Formazione della Regione Campania.



Il programma, di questa prima edizione, è stato  promosso e organizzato da Città della Scienza in stretta collaborazione con le principali università e centri di ricerca campani, tra cui si ricorda l’Università di Napoli Federico II, l’Università Luigi Vanvitelli, il CNR e l’Istituto Italiano di Tecnologia. Ed è stato realizzato con il sostegno di Legacoop, Coopfond e Fondazione Ingegneri Architetti Inarcassa.



L’obiettivo del Programma è quello di contribuire a formare figure professionali innovative, fortemente richieste dal mercato del lavoro internazionale ma di difficile reperimento, in grado di progettare e produrre  con le nuove tecnologie digitali. Un’ offerta formativa capace di “innestare” concretamente, nelle imprese, i nuovi paradigmi di progettazione, produzione, distribuzione della manifattura avanzata. Nel contempo, uno strumento potente per creare nuovi prodotti e brevetti in grado di generare nuove startup.

ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in