Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 14
martedì 28 marzo 2017, ore
EUROPA LEAGUE
Calcio, Europa League: urlo Villarreal, Liverpool ko, pari tra Shakhtar e Siviglia
29.04.2016 00:00 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

L'urlo del Villarreal fa piangere il Liverpool, lo Shakthar si butta via e il Siviglia acciuffa un pari che vale oro. Questo l'esito delle semifinali d'andata di Europa League, dove il Sottomarino Giallo affonda 1-0 i Reds di Klopp grazie all'acuto di Adrian al 92’. A Leopoli, invece, è 2-2 con gli ucraini di Lucescu che ribaltano il vantaggio iniziale di Vitolo grazie a Marlos e Stephanenko, ma al 82' si fanno acciuffare dal rigore di Gameiro.

 

VILLARREAL-LIVERPOOL 
Nel Liverpool non è titolare Bentekè, recuperato solo per la panchina: dal 1' ci sono Milner, Coutinho, Lallana e Firmino. Marcelino risponde col classico 4-4-2: Soldado e Bakambu terminali offensivi. Gli spagnoli partono forte ma la prima occasione è per Allen che al 6' calcia troppo centrale da posizione favorevole, trovando l'opposizione di Asenjo. Al 22' Mignolet si deve impegnare per respingere il tiro dal limite di Pina. Nel finale di frazione pericoloso ancora Soldado con un tiro a giro, ma il pallone termina a fil di palo. La ripresa si apre col palo esterno colpito da Bakambu con un colpo di testa sul corner dalla destra. Al 66' occasione per il Liverpool con Asenjo che respinge con l'aiuto del palo il tiro di Firmino indirizzato in rete. Nel finale Mignolet fa il miracolo su Bakambu mentre sul ribaltamento di fronte Moreno non riesce a capitalizzare il clamoroso contropiede concesso dal Villarreal sul cambio di fronte. Nel recupero Adrian Lopez decide il match sulla giocata spaziale di Suarez: controllo volante in area e assist per il tocco a porta vuota. Finisce 1-0, ad Anfield tra sette giorni i Reds saranno chiamati all'ennesima rimonta. 

SHAKHTAR-SIVIGLIA 
Incapace di vincere in Liga lontano dal Sanchez-Pizjuan, la squadra di Unai Emery si trasforma quando sente l'inno dell'Europa League: al 6' i biancorossi sono già avanti 1-0 grazie al sinistro chirurgico di Vitolo, che chiude nel migliore dei modi la triangolazione con Banega e Gameiro.Passati venti minuti gli ospiti però concedono allo Shakhtar di prendere fiducia, e i neroarancio ringraziano andando a impattare al minuto 23': altro tiro di sinistro, stavolta di Marlos, che stoppa di petto la verticalizzazione di Rakitskiy e di controbalzo fulmina Soria. Al 36' il brasiliano è di nuovo protagonista, sfornando l'assist per il gol del sorpasso firmato da un colpo di testa sottomisura diStepanenko. Nel secondo tempo, superato lo shock del terribile infortunio capitato al neo entrato Krohn-Dehli (72'), il Siviglia si getta in avanti a testa bassa e beneficia di un regalo dei padroni di casa: al minuto 82' Ferreyra scivola in area colpendo Vitolo, Marciniak comanda calcio di rigore e Gameiromette puntualmente alle spalle di Pyatov. Tra sette giorni il ritorno in Spagna, con il Siviglia che ha già dei buoni motivi per sognare la terza finale consecutiva.

ULTIMISSIME EUROPA LEAGUE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>