Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 18
martedì 25 aprile 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
FOCUS AZZURRO
FOCUS AZZURRO - Cammaroto a "NM": "Napoli, occhio alla pista Yarmolenko per giugno, poi un centrocampista centrale di alto livello"
01.02.2017 19:50 di Napoli Magazine

NAPOLI - Finito il mercato di gennaio, di fatto (Pavoletti a parte) mai iniziato per il Napoli, si accendono i riflettori per giugno e l'attenzione pare soprattutto puntare sugli esterni d'attacco. A fine stagione gli unici esterni d'attacco già certi di rimanere sono Mertens e Callejon mentre verrà sicuramente ceduto Giaccherini. Tutto ruota, ovviamente, attorno ad Insigne, sul quale si sta cercando una soluzione e che alla fine dovrebbe arrivare a più miti pretese per restare a Napoli. Se così non sarà, arriverà un rimpiazzo all'altezza, fermo restando che almeno un esterno forte verrà preso a prescindere dalla vicenda Insigne. Piace Keita ma Lotito è una "bottega" carissima e la concorrenza sul giocatore suggerisce di guardare altrove, piace anche Bernardeschi ma anche qui Della Valle chiede la luna, e allora Giuntoli pensa ad altre soluzioni. Il Napoli non ha mollato la presa per Andrij Yarmolenko, pallino di Sarri, già valutato con attenzione da Giuntoli nell'estate 2015 quando gli fu proposto dagli intermediari italiani Riccardo Napolitano e Francesco Marseglia. Qualche timido contatto c'è già stato, pista ancora fredda ma suscettibile di variazioni termiche. Le condizioni al momento sono alte, sulla carta proibitive, la Dinamo valuta la sua stella 30 milioni e il giocatore vorrebbe almeno 3 milioni di ingaggio. Ma la storia ci ricorda il caso Witsel, per il quale (prima dell'avvento mostruoso dei cinesi) in estate si partiva da una richiesta di 30 milioni e il Napoli arrivò ad un passo dal chiudere la trattativa poco sopra i 20 con una serie di bonus e un accordo praticamente raggiunto con lo Zenit. Gli intermediari italiani che portarono avanti quella trattativa tra gli azzurri e lo Zenit erano gli stessi di Yarmolenko, quindi attenzione a questa pista. Witsel, ben oltre le sciocchezze di chi per mesi lo dava già alla Juve, è stato assai più vicino al Napoli e proprio quell'abilità con cui il Napoli aveva lavorato su Witsel incoraggia segnali positivi per un eventuale assalto estivo a Yarmolenko. Per il resto, oltre all'esterno destra di difesa, arriverà anche un centrocampista centrale di alto livello, destinato a prendere il posto di Jorginho, che il Napoli sarebbe disposto a piazzare all'estero per 20 milioni e piace all'Arsenal ma anche in Spagna e in Germania. Qui, però, la novità è che non è più sicura la posizione di Allan, che sino a poco tempo fa era intoccabile ed in questa stagione sta soffrendo la concorrenza. Alla fine non è da escludere che possa essere lui il prescelto per "salutare" la truppa.

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>