Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 27
lunedì 26 giugno 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
G-FACTOR
G-FACTOR - Lucariello scrive su "NM": "Don Maurizio la smetta di brontolare, la mentalità vincente ce l'ha solo il pubblico napoletano, da sempre"
25.11.2016 20:20 di Napoli Magazine

NAPOLI - Il calcio é cambiato e non ce ne siamo accorti: non è più vero che "vincere aiuta a vincere", secondo una stagionata teoria del vecchio football. Adesso è tutto diverso e gli aggiornamenti in materia li ha diffusi a destra e a manca don Maurizio Sarri, alla Mazzarri. Beh, la frittata di mercoledì sera il tecnico toscano l'ha rigirata a fine gara sostenendo che il pareggio tra Besiktas e Benfica aveva demotivato la squadra azzurra ormai conscia di dover vincere in Portogallo il 6 dicembre per qualificarsi al turno successivo della Champions. In questo modo ha tra l'altro scaricato e trasferito sulla squadra tutte le responsabilità. Proprio alla Mazzarri: quando il suo Napoli pareggiava o perdeva ogni colpa finiva sugli azzurri. Ed a quel punto tirava fuori le tabelle con i nomi dei club che pagavano ingaggi maggiori, l'elenco delle società che godevano di un fatturato tre, quattro, cinque volte quello del Napoli e - ricorderete il pezzo forte - che riguardava la partecipazione del Napoli alle coppe europee: Mazzarri e Bigon, un lamento a due voci di fronte a qualche brutto risultato dell'epoca, "ma che volete, sono 26 anni che siete fuori dalle coppe. E vi lamentate?". Sarri non si discosta poi tanto, magari cambiando qualche denominatore e cioè "l'erba alta, il campo pesante, il differente fatturato quando perde con la Juve e non quando perde con l'Atalanta o pareggia con il Genoa. Ma c'è di più, il nuovo ritornello delle lamentazioni riguarda un fattore delicato. Mettetela cosi, il Napoli non ha la mentalità vincente. Ma chi deve darla alla squadra questo valore assoluto, il pubblico, la società, l'allenatore? La Torcida non c'entra affatto. Se ciò dipendesse dalla gente il nuovo Napoli in bacheca avrebbe già posto il terzo scudetto della sua storia. E allora? E allora don Maurizio anzichè sparare a vanvera dimenticando che Ciro Ferrara nel Napoli ha vinto eccome, del problemino "mentalità vincente" che come ha sottolineato il nuovo Napoli non possiede, ebbene ne discuti con don Aurelio. Invece di brontolare quando gli viene dato il nulla osta per parlare.

 

 

Gianfranco Lucariello

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME G-FACTOR
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>