Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 29
sabato 21 luglio 2018, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
G-FACTOR
G-FACTOR - Lucariello scrive su "NM": "Napoli, la Juventus ha paura!"
02.02.2018 11:25 di Napoli Magazine

NAPOLI - Strana storia, una bruttissima storia mentre Madama adesso se la ride a crepapelle, che sfrontatezza. Marotta d’altronde lo aveva fatto sapere senza scrupoli e senza riserve e con un bel sorrisetto piuttosto beffardo: “Il Sassuolo non ha bisogno di vendere Politano”, e così è stato al punto da far rimediare una magra figura a chi, all’ultimo momento per rimediare ad un calciomercato di riparazione nullo, ha schizzato l’offerta oltre ogni comprensibile limite. Una naturale e tutto sommata scontata perplessità negli ambienti della tifoseria azzurra su tutte le furie e tormentata dai dubbi: De Laurentiis e Giuntoli disponibili ad una vera e propria follia per mettere le mani sul cartellino dell’esterno di Squinzi, oppure ADL è andato su di giri per dimostrare di voler prendere il calciatore ad ogni costo, salvo buon fine? I dubbi, la delusione e la rabbia arroventano l’ambiente della Torcida napoletana, convinta e divisa sulla capacità e la volontà reale della dirigenza del club di voler davvero fornire a Sarri quanto dal tecnico chiesto per dare respiro lì sulla destra, all’esterno alto. Strana e brutta storia sì, pur nella considerazione che né Verdi né Politano potevano offrire e garantire lo scudetto al Napoli, naturalmente. Tanto meno la Vecchia Signora avrà temuto qualcosa del genere. Di certo ci sono situazioni nient’affatto chiare dietro le quinte che potrebbero far rendere conto un po’ a tutti dei perché della pesantissima azione di disturbo, operata sulla pelle del Napoli. La Juve ha paura? Puo’ darsi. Però certe cose bisogna dirle. In giro si stanno facendo un mucchio di risate su chi con presunzione, arroganza e fare saccente, ha dovuto incassare una durissima lezione, tipo da “dilettanti allo sbaraglio”. E’ anche certo che i contraccolpi negativi di un mercato di gennaio, perfino peggiore di quelli precedenti, hanno destabilizzato e rischiano di compromettere la bellissima atmosfera finora esistente nell’ambiente napoletano, tra quelli che ce l’hanno a morte con De Laurentiis e tra coloro che a spada tratta sono schierati dalla parte del patron. L’unica certezza è che Sarri dovrà andare avanti con i suoi titolarissimi. A qualsiasi costo, la guerra continua.

 

 

Gianfranco Lucariello

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

ULTIMISSIME G-FACTOR
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in