Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 30
lunedì 23 luglio 2018, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
IN EVIDENZA
JUVENTUS - De Sciglio: "Napoli? Ci saranno tre scontri diretti per noi, archiviamo questo pareggio con la Spal e ripartiamo subito"
17.03.2018 23:26 di Napoli Magazine

Nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, il difensore della Juventus Mattia De Sciglio dichiara: “Ci aspettavamo una gara e un risultato diverso. Questa partita ci servirà per capire che dobbiamo affrontare queste sfide in maniera differente. Sono mancati i guizzi finali, ci siamo troppo incaponiti centralmente, la Spal ha fatto una gara organizzata e noi abbiamo avuto troppa fretta in avanti perché dietro non abbiamo rischiato niente. A livello fisico stiamo bene, dobbiamo archiviare questa partita e tornare dopo la sosta con la giusta concentrazione. Riaperta la lotta Scudetto? Guardiamo noi stessi, siamo comunque primi, poi dopo la sosta avremo un ciclo di partite difficili che dovremo affrontare in un altro modo. Un pareggio che aumenta l’importanza dello scontro diretto con il Napoli? Lo sarebbe stato comunque, nell’ultima parte del campionato abbiamo tre scontri diretti molto difficili. Da qui alla fine tutte le gare sono importanti. La convocazione in Nazionale? Fa piacere tornare in nazionale e rivedere i ragazzi delle altre squadre. C’è un bell’ambiente in azzurro. Il Real Madrid in Champions? E’ una sfida difficile ma molto stimolante. La vivremo come una rivincita della finale dell’anno scorso con l’obiettivo di passare il turno. Non ne abbiamo parlato più di tanto, abbiamo solo detto che a questo punto qualsiasi squadra sarebbe stata difficile: noi faremo il possibile per passare”.

 

Ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Ferrara, il difensore della Juventus Mattia De Sciglio.
 
 
 
Cosa significa questa battuta d’arresto?
 
Come ha detto il mister, quando giochi contro queste squadre ti devi mettere al pari loro, come ci saranno partite più avanti, contro Crotone, Benevento. Secondo me, in alcune occasioni ci siamo incaponiti un po’ troppo a cercare la giocata centrale, dove loro si chiudevano molto. Bisognava, forse, avere un po’ più di pazienza e sfruttare meglio quelle due o tre occasioni che abbiamo avuto per essere pericolosi.
 
 
 
Nessuna presunzione, vero?
 
No, sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, la Spal ha fatto la partita che doveva fare. All’inizio c’ha dato grande pressione, dopo un po’ è calata, ma si è difesa molto bene e in modo organizzato.
 
 
 
Un po’ più di sfrontatezza da parte degli esterni per mettere qualche cross in più?
 
Si, ma come ho detto prima, quando trovi delle squadre così chiuse bisogna avere più pazienza e cercare di allargare il più possibile il gioco, cosa che stasera non abbiamo fatto. Però, ci deve servire da lezione anche per le prossime partite, dove troveremo squadre che si difenderanno così.
 
 
 
Potresti crescere ancora di più quando devi entrare dentro il campo; forse dovresti cercare di farlo di più
 
Chiaramente, posso solamente migliorare stando in una squadra e in un gruppo come questo, con dei giocatori di questo livello. Dal punto di vista della difesa a tre, già in alcune situazioni c’abbiamo lavorato. Quando, magari, scaliamo troviamo delle difficoltà nel costruire il gioco. Quindi, scaliamo e ci mettiamo a tre e mi è già capitato di farlo. Poi, sicuramente, potrò anche migliorare da quel punto di vista.
 
 
 
Soddisfatto della tua stagione?
 
Si, sta andando bene, però, deve essere solo un punto di partenza e bisogna continuare a lavorare a testa bassa e pensare al campo, tutto qua. La stagione è ancora lunga e dopo la sosta arriveranno degli impegni difficile e importanti.
 
 
 
Anche tu vivi la sfida Champions con il Real Madrid come un’occasione di rivincita?
 
In piccola parte, si. Oltre a essere una sfida difficile, sarà anche molto stimolante. C’è molta fiducia, ma prima ci sarà la partita con il Milan. Adesso c’è la sosta per la Nazionale, quindi, un passo per volta.
 
 
 
Prossima di campionato contro il Milan e le emozioni potrebbero essere particolari
 
Si, ne sono già consapevole. Cercherò di prepararmi al meglio quando arriveranno i due impegni.

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in