Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 43
sabato 21 ottobre 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
FOCUS AZZURRO - Cammaroto a "NM": "Icardi, ritorno di fiamma con il Napoli? Ecco la confidenza di un ex dirigente, Intanto piace Dolberg"
05.04.2017 18:08 di Napoli Magazine

NAPOLI - A poche ore dalla semifinale di Coppa Italia arrivano novità molto interessanti sul prossimo mercato del Napoli. Da un ex dirigente dell'Inter, ancora adesso molto vicino alle vicende di casa Inter, mi è stato confidato che Icardi sarebbe "pentito" di aver rifiutato l'offerta di De Laurentiis della scorsa estate. L’Inter è crollata e a detta dei tifosi Icardi ha abbandonato la nave. L'ambiente lo contesta di nuovo e le parole del post-Sampdoria non sono state viste come le affermazioni che in questi casi fa un capitano: il riferimento è all'ammissione che l'obiettivo Champions non sia più raggiungibile dai nerazzurri. E con l'Inter già fuori dalla lotta Champions e a rischio di finire anche fuori dall'Europa League, attenzione perché a quanto pare Wanda Nara starebbe meditando di tornare a bussare alla porta di Adl. Non so se sia una pista ancora aperta o percorribile, e non ci scordiamo che a differenza dei cinesi fantasma del Milan, l'Inter ha la potenza economica "di fuoco" di Suning che vuole spendere a fine stagione 200 milioni sul mercato. Icardi non è un nome che mi entusiasmava l'anno passato e non mi appassiona nemmeno adesso, tanto più perchè marito e moglie si sono permessi il lusso di utilizzare il Napoli per ottenere il rinnovo di contratto con l'Inter. Dubito che il presidente De Laurentiis sia ancora interessato: l'unica cosa certa è che in estate il Napoli prenderà un attaccante forte e si stanno già seguendo alcune piste, tra le quali Dolberg dell'Ajax. Della semifinale di ritorno di Coppa Italia che dire? Ho la sensazione che rivedremo il pullman della Juventus di nuovo parcheggiato davanti alla porta del Napoli. Tre giorni fa gli ospiti non hanno visto palla neppure col binocolo ma è proprio questo che mi preoccupa: il troppo possesso di palla sarà anche sinonimo di una squadra che piace agli esteti ma poi bisogna tirare in porta altrimenti le partite finiscono in pareggio o rischi di perdere. Non è possibile che non sia si vinta una gara come quella di domenica in cui a parte il loro gol iniziale la Juventus non ha visto il pallone nemmeno col binocolo. Mi auguro di vedere un Napoli più incisivo e che sia in grado di approcciare nel modo giusto l'incontro. La gente del San Paolo stavolta merita di più. E' la notte ineludibile della rivincita, ora o mai più. 

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>