Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 34
domenica 20 agosto 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
MR Z - Questo Napoli è di un'altra categoria rispetto alle inseguitrici
11.04.2017 18:00 di Napoli Magazine

NAPOLI - La schiacciante vittoria sulla Lazio dimostra che il Napoli è di un'altra categoria rispetto alle inseguitrici e che concludere il campionato in zona Champions League è un risultato che sicuramente non potrà più sfuggirgli. Al di là dei punti di vantaggio sulle possibili antagoniste, è l'autorità con la quale gli azzurri sono andati a sbancare l'Olimpico, facendo il bis di ciò che già avevano ottenuto contro la Roma poco tempo fa, a dar conto di una squadra che negli ultimi tempi - soprattutto dopo i duplici confronti con il Real Madrid e con la Juventus - è molto migliorata, che crede maggiormente in se stessa, che ha trovato definitivamente una propria dimensione e che, sostanzialmente, non è inferiore a nessuna avversaria, comprese le due che la precedono in classifica. Tutto ciò fa pensare che a sette giornate dalla conclusione del campionato, sia finalmente e definitivamente venuto il momento di non guardarsi più indietro, ma di cominciare a guardare con attenzione ed occhio vigile davanti. La Roma, non lo dimentichiamo mai, ha quattro punti di vantaggio che diventano cinque in considerazione dei risultati degli scontri diretti. Un vantaggio colmabile. Il Napoli ha un passo cadenzato e soprattutto una capacità di andare a far bottino in campo esterno che fa pensare alla possibilità di chiudere addirittura con un punteggio pieno il torneo, da qui alla fine. La Roma ha davanti a sé un paio di partite difficili e un inciampo è sempre dietro l'angolo. La squadra di Sarri ha dunque l'obbligo morale di tentarci fino alla fine. Diciamoci la verità: arrivare secondi o terzi non è esattamente la stessa cosa. E non tanto perché da svariati anni le squadre italiane sono costrette a soccombere ed a venire inesorabilmente eliminate in occasione del turno preliminare di Champions, quanto piuttosto per l'antipatico dettaglio che per accedere al turno a gironi si è costretti a giocare un doppio incontro sangue e arena nel pieno del mese di agosto, quando la preparazione è inevitabilmente ancora ad un livello approssimativo. Serve dunque cominciare la preparazione precampionato in largo anticipo e questo non è piacevole. Certo, se si deve fare, si fa. E' chiaro che il Napoli non può correre il rischio di rimanere fuori dalla più importante competizione continentale, ma è evidente che se riuscisse l'aggancio alla Roma la situazione sarebbe ben diversa e più favorevole. Insomma tutti gli sforzi e tutta concentrazione serviranno da ora in poi per dare la caccia ai giallorossi ai quali questa condizione di lepre non potrà che stare scomoda. Alla fine tireremo le somme. Ma che almeno non si possa dire che non si è fatto tutto il possibile per tagliare un traguardo così importante e prestigioso.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>