Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 27
martedì 27 giugno 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
AUDIO - Napoli, De Laurentiis a Kiss Kiss: "Per lo scudetto stiamo arrivando, un passo alla volta"
16.04.2017 13:11 di Napoli Magazine

NAPOLI - Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato un'intervista esclusiva a Radio Kiss Kiss. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Buona Pasqua a tutti! Vorrei fare prima di tutti gli auguri ai tifosi che vengono allo stadio, ieri eravamo oltre 37mila. Vado in ordine alfabetico: auguri ai tifosi della Curva A, della curva B, dei Distinti, della Nisida, della Tribuna Posillipo, della Tribuna Autorità, a tutti quelli che vengono allo stadio e ai tifosi dello stadio virtuale. Abbiamo aumentato il nostro organico di 5 unità per espandere il Napoli nel mondo. I 12 milioni credevamo fossero i tifosi sparsi tra Italia e resto del mondo invece sono molti di più. Ci sono quelli che tifano per altre squadre ma non sono tifosissimi e sono simpatizzanti dei nostri colori e sono 120milioni nel mondo. Auguri a Sarri, a sua moglie, suo figlio, ai nostri calciatori, alle lore famiglie, ai miei collaboratori del Napoli, anche a tutti i miei collaboratori e impiegati della Filmauro, a tutti i nostri impiegati dei parchi a tema, lunapark teatri di posa, delle mie sale cinematografiche, gente che lavora a Los Angeles, alla mia familia, nipoti, figli, oggi è un giorno di grande serenità. Contro l'Udinese fatti tre bellissimi gol in una partita molto chiusa nel primo tempo e molto aperta nel secondo tempo. Noi non facciamo i catenacciari, senza allusioni a nessuno, noi non vogliamo offendere nessuno. Sono un uomo sempre vissuto nel mondo dello spettacolo, avere squadra che gioca un calcio spettacolare, apprezzato in tutta Europa, è un calcio che si gioca a fronte alta, con spudoratezza, a volte i criticoni dicono che forse la squadra non ha troppa esperienza... mio padre avrebbe detto 'jatevenne!', ma cosa volete? Non vi va mai bene nulla! Che bilancio faccio della stagione? Partirei sicuramente dal fatto che il Napoli sta disputando una grande stagione, abbiamo gli stessi punti dello scorso anno, nonstante poi abbiamo giocato la Champions e non l'Europa league, con maggiore dispendio di energie psicofisiche e nonostante infortunio di Milik. Siamo l'unica squadra in Europa ad avere 4 giocatori in doppia cifra. Siamo usciti contro la Juve in Coppa Italia con un solo gol e dopo essere stati penalizzati nella gara d'andata. Per noi è stato un onore giocare contro il Real, la squadra più forte del mondo, l'obiettivo è migliorare il record storico punti conseguiti. Per lo scudetto stiamo arrivando, un passo alla volta. Omaggio a Totò? Da bambino avevamo Totò in esclusiva nei nostri stabilimenti, era un uomo estremamente ordinato, preciso, non voleva mai ripetere un secondo ciak, in 3-4 ore si finiva tutto, era un grandissimo professionista. Creai un film fatto co tutte le immagini dei film di Totò rielaborate, con difficoltà perchè c'erano immagini infiammabili e presentai questo film "Super Totò" con grande successo, a Napoli incassò meno che a Roma e a Milano, incredibile! Poichè siamo in questo anniversario importante devo restaurarne una copia. Mi ricordo che provai grossa pena quando stava facendo un film per noi con Pasolini, un episodio e lui non ci vedeva più e mi strinse la mano e disse 'tu sei aurelio, il figlio di Luigi' e mi emozionò moltissimo. Buona Pasqua a tutti".

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>