Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 51
giovedì 14 dicembre 2017, ore
IN PRIMO PIANO
VIDEO INTEGRALE - Sarri: "Napoli, che erroracci! Dobbiamo divertirci"
19.10.2016 23:48 di Napoli Magazine

NAPOLI - Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, ha analizzato la sconfitta col Besiktas in Press Conference e Premium Sport. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Purtroppo siamo in un momento impossibile. Avremmo potuto prendere una disfatta memorabile. Qualsiasi altra squadra avrebbe preso l'imbarcata. Abbiamo giocato 52 palloni nell'area avversaria. E' una gara diversa, è un piccolo passo in avanti verso la guarigione. Il 2-2 sarebbe stato un buon brodino. Il rigorista è Gabbiadini. Senza di lui si mettono d'accordo sul momento Mertens e Insigne. Abbiamo trovato il modo di incasinarla in maniera importante la partita. I nostri esterni d'attacco devono ritrovarsi. Ho visto Insigne abbattuto. Il rigore sbagliato gli ha fatto male. Si è perso lui, come si è perso Jorginho. Bisogna tornare a divertirsi. La squadra è stata investita di una responsabilità eccessiva. Non bisogna ascoltare nessuno. Lo ritengo un passo in anvati per la reazione mentale. E' un momento in cui andiamo a complicarci la partita da soli e quindi poi le gare si fanno più difficili. La squadra ha fatto bene a parte quando ha accusato contraccolpi come dopo il primo rigore sbagliato, la sensazione è che stiamo giocando bene a tratti ma anche con un filo di preoccupazione di troppo che ci fa fare qualche errore di troppo e ci complica le partite. La sensazione è che ci sia stata rabbia maggiore di quella espressa contro la Roma, è un primo passo per ritrovarsi, la fase difensiva è stata un po' disordinata anche se i gol sono stati presi in situazioni in cui c'enta poco la fase difensiva. Bisogna ritrovare spensieratezza, riaccorciare un po' la squadra, penso sia un piccolo passo in avanti per guarire definitivamente. Ho avuto sensazioni positive stasera, l'aggressività di stasera è stata superiore a quella espressa con la Roma, in fase offensiva ci sono stati sprazzi del nostro gioco quindi lo ritengo un piccolo passo positivo e che questo risultato sia un po' inficiato da qualche episodio, ma fa parte del gioco, bisgna saper reagire, sentire meno le prssioni, giocare per divertirsi, giocare un calcio spensierato. Perchè non siamo più speniserati? Sono state messe etichette addosso che non sono le nostre, dobbiamo fare un percorso molto più lungo di quello che diceva qualcuno, bisogna fregarsene di quanto viene detto, se ci si diverte si diverte il pubblico e probabilmente si fa anche risultato. Jorginho in questo momento è la vittima della squadra. Diawara sta bene da 10 giorni. Zielinski l'ho cambiato perchè aveva preso un colpo. Crotone-Napoli? Prematuro dire come giocheremo in attacco. Manolo ha fatto bene. Mertens è bravo, hanno segnato entrambi".

 

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in