Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 29
venerdì 20 luglio 2018, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
L'EDITORIALE
NM LIVE - Salvatore Esposito, Emanuele Cammaroto, Ivan Zazzaroni, Graziano Cesari e Toni Iavarone su "Napoli Magazine"
06.07.2018 02:03 di Napoli Magazine

NAPOLI - Terza puntata di "Napoli Magazine Live", programma condotto da Antonio Petrazzuolo su NapoliMagazine.Com e (novità assoluta) in contemporanea su tutti i social network di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e YouTube, per un pubblico potenziale totale di oltre 1 milione di seguaci), con messaggi interattivi selezionati da Marcella Cante. Ospiti in collegamento: Salvatore Esposito, Emanuele Cammaroto, Ivan Zazzaroni, Graziano Cesari e Toni Iavarone.

 

 

NM LIVE - Salvatore Esposito: "Il mio sogno? Cavani, torna a Napoli: sta casa aspett' a te! Meret tra i 10 portieri del mondo piu' forti in prospettiva, Fabian Ruiz è un colpaccio"
 
 
SALVATORE ESPOSITO, noto attore, protagonista assoluto di "Gomorra La Serie" nel ruolo di Genny Savastano, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo con Marcella Cante alla postazione interattiva, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su NapoliMagazine.Com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: "Meret? Sono felice del suo arrivo a Napoli. E' tra i 10 portieri più forti in prospettiva a livello mondiale. Areola per me non è un grandissimo portiere, l'ho sempre visto poco adatto alla porta del Napoli. Sono felice anche dell'arrivo di Karnezis, come secondo, darà sicuramente esperienza e mi ha fatto piacere che abbia scelto di venire a Napoli a giocarsi le sue chances. Fabian Ruiz è un colpaccio, se lo United ha pagato 60 milioni per Fred, i 30 milioni per Fabian Ruiz sono un affare. Spero solo che Ronaldo non vada alla Juve. Non mi sto informando troppo a tal proposito per evitare di sapere la verita'. So che la Fiat potrebbe farlo diventare testimonial della Ferrari. I 100 milioni non sono insormontabili per la Juve, se decide di andare via da Madrid potrebbe essere una destinazione possibile. La serie A ne gioverebbe, mi auguro che il Napoli faccia un colpaccio in attacco. Cavani? Da quello che so io, a Parigi, dopo il fair play finanziario, hanno bisogno di vendere almeno uno tra Neymar e Mbappè per recuperare qualcosa. In tal caso il Psg prenderebbe Lewandowski. A queste condizioni, Cavani non avrebbe spazio. Credo che abbia rinnovato due anni fa, quindi ne resterebbero altri due. Senza nulla togliere a Mertens, il cannibalismo di Cavani ci avrebbe fatto togliere tante soddisfazioni dopo l'addio di Higuain. Un titolo? Cavani, sta cas' aspetta a te! Mertens esterno a destra, con Insigne a sinistra e Cavani al centro non mi dispiacerebbe. Il Mondiale? Per me lo vince il Brasile, e' la squadra piu' compatta, Alisson, Miranda, Casemiro, Firmino, Neymar sono fortissimi, Douglas Costa non sta nemmeno giocando. Inghilterra e Russia non dovrebbero destare troppe preoccupazioni. La quarta serie di Gomorra? Posso solo dire che sarà fighissima, uscira' nella primavera del 2019, dovete solo aspettare che stiamo lavorando per voi. Taxi 5? In Cina e in Russia e' stato un gran successo, aspettiamo che venga distribuito in Italia".
 
 
NM LIVE - Cammaroto: "Cavani-Napoli? Forte disponibilità del giocatore a ripensare al suo futuro, il Psg segue Benzema, le ultime"
 
 
EMANUELE CAMMAROTO, giornalista, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo con Marcella Cante alla postazione interattiva, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su NapoliMagazine.Com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: "Cavani? Al momento non c'e' una trattativa, ma una forte disponibilita' di Cavani a ripensare al suo futuro, che non e' per nulla scontato che anche la prossima stagione al Psg. Il Psg cerchera' di piazzare Di Maria e non solo, per rientrare di 100 milioni. E' probabile che possa arrivare al Psg l'attaccante Benzema, messo nel mirino da un paio di stagioni. La destinazione preferita da Cavani, laddove dovesse lasciara Parigi, sarebbe Napoli per motivi d'affetto legati alla famiglia e di cuore, come sottolineato nelle scorse ore anche dal padre. Sulle cifre: se Cavani sceglie Napoli e' chiaro che si ridurrebbe l'ingaggio. A mio avviso ha l'idea di andare a chiudere la carriera in Cina o in USA, mete che gli consentirebbero di recuperare diversi milioni. Se dovesse saltare la pista Lainer, con il Salisburgo che sta tirando la corta, ci sono 3-4 giocatori che Giuntoli sta seguendo. Non e' stata mollata la presa su Darmian, per il quale ci potrebbe essere un prestito, mentre lo United vorrebbe monetizzare. Meunier ha un ingaggio alto. Cavani o Balotelli? Cavani tutta la vita. Balotelli e' stato riproposto ad ADL, che ha forti remore sull'aspetto caratteriale del ragazzo. Attenzione in attacco a qualche vecchia pista, seguita dal Napoli: indossava la maglia della Lazio. Keita? Non faccio nomi".
 
 
 
NM LIVE - Zazzaroni: "Mi aspetto ancora delle sorprese dal mercato del Napoli, Cavani ad ora resta al Psg, Meret è stato un investimento notevole, CR7? La Juve ci crede, le ultime"
 
 

IVAN ZAZZARONI, direttore del Corriere dello Sport, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo con Marcella Cante alla postazione interattiva, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su NapoliMagazine.Com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: "Moltissime notizie di mercato spesso si realizzano, come Nainggolan all'Inter o l'avvicinamento di Sarri al Chelsea. Poi ci sono anche altre cose che vengono superate o sono semplicemente sciocchezze, perchè ad informare sono dei disinformati, ovvero gente che lavora solo sui social, senza conoscere il mestiere, oppure giornalisti che vogliono caricare delle notizie che non lo sono, però devo dire che c'e' anche gente che lavora bene. Cristiano Ronaldo-Juve è un'operazione avviata, molto complicata da portare avanti ma mi sembre che la Juventus sia molto convinta. E' chiaro che non e' semplice, perche' dovrebbe esserci la cessione di Higuain ed una serie di situazioni connesse. Sarebbe un'operazione pazzesca per la Juventus ed anche in ottica campionato. Cavani? Ad oggi il Psg ha risolto la situazione legata al fair play finanziario, per cui se non vanno a cambiare i parametri al momento Cavani è lì. Sarri-Chelsea? Credo che risolvano, non penso che De Laurentiis porti all'esaurimento questa vicenda, deve presentare Ancelotti, non penso che tenga due allenatori per una questione di principio, poi non sono nella testa di De Laurentiis. Meret, Karnezis e Fabian Ruiz? Meret è costato quasi 30 milioni, è un giovane su cui il Napoli ha investito, potra' essere un protagonista non solo a livello nazionale, ma anche internazionale. La porta del Napoli è molto larga, per cui un giovane deve dimostrare di avere qualita' mentali oltre che tecniche. Karnezi è l'alternativa di Meret, quest'ultimo partira' titolare a meno che non deluda durante la preparazione. Sorprese dal mercato? Si, c'è oltre un mese, il Napoli non e' ancora completo. Mancano gli esterni difensivi. Jorginho partira'. Molte cose cambieranno da qui al 17 agosto. L'intenzione di ADL era di consegnare ad Ancelotti una squadra completa, ma puo' cambiare qualcosa in corso d'opera. Il Mondiale? Credo che lo vinca il Brasile, la squadra favorita, poi occhio alle sorprese".

 

 

NM LIVE - Graziano Cesari: "Ancelotti al Napoli porterà dai 6 agli 8 punti in più! Mai più senza VAR, i miei complimenti a Massimiliano Irrati"
 

GRAZIANO CESARI, ex arbitro, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo con Marcella Cante alla postazione interattiva, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su NapoliMagazine.Com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: "La VAR al Mondiale? Sono felicissimo, sono entusiasta, in 55 partite nemmeno un gol in fuorigioco. Mi basta questo. Con la goal line technology qualche problema c'era stato. Le espulsioni per condotta violenta non ci sono piu'. La discrezionalita' sui rigori resta, la permette il regolamento, ma il mio giudizio resta assolutamente positivo. Mai più senza VAR? Non ci voglio nemmeno piu' pensare. La VAR e' un aiuto al direttore di gara. Ho ammirato moltissimo Massimiliano Irrati, che e' un internazionale e va davanti alla VAR e legge benissimo le immagini. E' riuscito immediatamente ad immedesimarsi nel moviolista d'eccellenza. Trasparenza, lucidita', senza condizionamenti psicologici, e che vinca il migliore. Cristiano Ronaldo e Cavani di nuovo in Italia? Il livello crescerebbe tantissimo, anche se non convidivo il pensiero di chi sostiene che il campionato italiano sia di seconda fascia: mentre in Germania il campionato era finito, in Italia era ancora tutto in ballo. I nostri giovani hanno bisogno di grandi campioni. La nostra Nazionale con Mancini puo' solo fare bene. Se arrivano i fuoriclasse posso dire solo chapeau. Ancelotti al Napoli portera' 6-8 punti, però non l'ho detto io ma l'uccellino che passava". 

 

 

NM LIVE - Toni Iavarone: "Napoli, David Luiz ha esperienza, una sorpresa in attacco? Con ADL mai dire mai! Fabian, Meret e Karnezis utili"
 
 
TONI IAVARONE, giornalista e direttore della redazione sportiva di Radio Marte, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo con Marcella Cante alla postazione interattiva, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su NapoliMagazine.Com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: "Merte, Karnezis e Fabian Ruiz erano acquisti ampiamente previsti, che sono stati annunciati ora per motivi di bilancio. Sono acquisti in prospettiva. C'e' chi dice che Meret e' piu' forte di Donnarumma. Karnezis ha esperienza. Di Verdi conosciamo vita, morte e miracoli. Fabian Ruiz può rivelarsi utile. Ora serve carisma e personalita', anche dopo l'addio di Reina. La stagione si annuncia importante. Un acquisto in attacco? Se lo analizziamo razionalmente, dando un occhio al budget e alla strategia finanziaria, calciatori come Benzema, Cavani e Balotelli hanno stipendi molto alti. Molti non si aspettavano l'arrivo di Ancelotti, De Laurentiis e' imprevedibile. La ragione ci fa pensare che colpi sensazionali non siano possibili, ma con ADL mai dire mai. Qualche giocatore d'esperienza puo' sempre tornare utile al Napoli. David Luiz ha esperienza, poi serve un'altra punta affidabile per l'attacco, affidarsi soltanto a Mertens e Milik come attaccanti centrali potrebbe essere un azzardo".

ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in