Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 43
giovedì 19 ottobre 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
MISTER Z
MISTER Z - Napoli, manca davvero soltanto un acino di sale
27.12.2015 11:36 di Napoli Magazine

NAPOLI - Che gioia vedere il Pipita festeggiare sotto la curva degli 'Azzurri d'Italia' occupata dai tifosi del Napoli. Questa vittoria di Bergamo è forse la più importante degli azzurri negli ultimi mesi. Un pareggio avrebbe significato farsi staccare di due punti dalla Fiorentina e farsi raggiungere dalla Juventus prima delle ferie natalizie. Avrebbe significato tutto ciò soprattutto un duro colpo all'autostima della squadra ed inoltre si sarebbe persa una clamorosa occasione per ridurre ad una sola lunghezza le distanze dalla capolista Inter. Ed invece il Napoli ha chiarito che la squadra non soltanto è forte, ben organizzata e ben guidata dalla panchina, ma dispone anche di quegli attributi famosi senza i quali è difficile, se non impossibile, disputare un campionato di vertice. Ora è il momento di tirare il fiato. Andate a riposarvi, cari ragazzi, statevene in famiglia, divertitevi, respirare profondamente. Ci rivediamo fra qualche giorno, giusto in tempo per cominciare a preparare il confronto con il Torino al San Paolo e con il Frosinone fuori casa, partite che chiuderanno il girone d'andata. Il titolo di campioni d'inverno serve a poco sul piano pratico, questo si sa, ma dal punto di vista psicologico chiudere il girone d'andata in testa alla classifica può significare tanto. L'Inter ormai è a portata di mano, ha un solo punto di vantaggio e dunque pensare ad un aggancio non significa sognare ad occhi aperti. In questi giorni di fine anno chi dovrà, invece di riposare, fare la sua parte nel modo migliore è il Ds Giuntoli il quale, insieme al presidente De Laurentiis è chiamato ad assolvere ad un compito gravoso e difficile al tempo stesso, vale a dire rinfoltire la rosa. Quel che occorre al Napoli per diventare ancor più competitivo già si sa. L'importante è rinforzare soprattutto la panchina ed allinearne gli standard a quelli della squadra titolare, con un paio di innesti indovinati. Il momento è importante, anzi è fondamentale. Un paio di buoni acquisti metterebbero il Napoli nella condizione di giocare fino in fondo con ampie possibilità di vittoria in tutte e tre le competizioni nelle quali è impegnato. Manca davvero soltanto un acino di sale. Sta alla società evitare di perdere l'intera minestra.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>