Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 48
martedì 21 novembre 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
MISTER Z
MISTER Z - Napoli, un solo acquisto potrebbe non bastare
15.12.2015 18:43 di Napoli Magazine

NAPOLI - Ci tocca il Villarreal. Poteva andare meglio, ma poteva andare anche peggio. Sicuramente tra le spagnole il Napoli ha pescato la meno ostica. Sarebbe stato un bel problema trovarsi di fronte il Siviglia o il Valencia. Certo con il sottomarino giallo non sarà una passeggiata, ma il Napoli ha tutte le carte in regola per superare i sedicesimi di finale di Europa. Intanto è importante giocare la prima fuori casa. Occorrerà quanto meno mantenere le posizioni, non farsi schiacciare dall'avversario e poi giocarsi tutto al San Paolo. Lo stadio di Villareal è piccolo ed il pubblico assiste alla partita a pochi metri dal terreno di gioco. E' un impianto talmente ridotto nelle dimensioni che l'ingresso delle tribune sembra quello di un ampio condominio. Ma i giocatori del Napoli sono abituati a mille battaglie sui campi di mezzo mondo e sicuramente non si faranno condizionare più di tanto da questi fattori ambientali. La questione è invece un po' più complicata se si analizza la situazione inserendo il doppio impegno con il Villarreal nel contesto degli impegni che il Napoli dovrà affrontare in quel periodo della stagione in cui si disputeranno le due gare dei sedicesimi di finale di Europa League. Se si esaminano gli appuntamenti degli azzurri nel mese di febbraio, c'è di che tremare. Ecco i dettagli: 14 febbraio - Juventus-Napoli; 18 febbraio - Villarreal-Napoli; 21 febbraio - Napoli-Milan; 25 febbraio - Napoli-Villarreal; 28 febbraio - Fiorentina-Napoli. E' chiaro che la stagione degli azzurri si deciderà con molte probabilità proprio in questo frangente. Ma questo è un aspetto di cui si era già a conoscenza, a prescindere da quale squadra fosse stata pescata nell'urna di Nyon. Sono dunque da apprezzare le parole di De Laurentiis il quale ieri, in occasione della presentazione del suo film di Natale, ha ammesso l'intenzione di volersi impegnare a gennaio nella campagna acquisti per rinforzare ulteriormente la rosa. L'innesto che ha in mente il patron è sicuramente quello di un centrocampista di valore che servirà a dare un'alternativa di qualità ad Hamsik ed Allan. Ma un solo acquisto potrebbe anche non bastare se davvero il Napoli vorrà giocarsi fino in fondo le sue possibilità sia in campionato che in Europa League e, perché no, anche in Coppa Italia. Anche un rinforzo di spessore in difesa tornerebbe infatti molto utile alla causa. Chiriches si è dimostrato un ottimo giocatore, ma Sarri non 'vede' Henrique e dunque un altro centrale difensivo di valore darebbe la possibilità di far rifiatare Koulibaly ed Albiol più di quanto non possa avvenire ora. Il resto dovrà farlo Sarri, convincendo la squadra che la stessa forza dirompente che è capace di esprimere al San Paolo la deve manifestare quando gioca fuori casa. Questo è il vero nodo della questione. Se il Napoli imparerà a farsi rispettare contro tutti gli avversari, dovunque si giochi, sarà certamente in grado di arrivare sul rettilineo di arrivo della stagione spalla a spalla con Inter, Juventus, Roma e Fiorentina. Da questa cinquina usciranno le squadre che a fine stagione potranno mettere qualche trofeo in bacheca ed il Napoli è maturo per lottare con tutte le avversarie.

 

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>