Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 13
sabato 25 marzo 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
MISTER Z
MR Z - Napoli, non perdere tempo!
15.11.2016 17:02 di Napoli Magazine

NAPOLI - Non perdere tempo. Questo è l'imperativo categorico che deve ispirare da ora e fino a fine anno i dirigenti del Napoli. Non c'è un minuto da perdere. Ormai si è capito che senza Milik (e sulle taumaturgiche capacità di recupero del polacco c'è poco da illudersi, difficilmente tornerà in campo in piena efficienza prima della primavera) la squadra è monca. Non c'è chi segna. Gabbiadini non è una prima punta e neppure Mertens. Il primo, perfino più del secondo, non ha dentro di sé i tempi d'attacco, non aggredisce gli spazi nell'area piccola, può fare gol solo casualmente sotto porta. Il belga, prestato per causa di forza maggiore ad un ruolo non suo, rispetto a Gabbiadini ha più capacità di muoversi nello stretto, una superiore velocità di esecuzione, ma il fisico non l'aiuta e quando si trova al centro di una morsa costituita da due difensori centrali fisici, soffre inevitabilmente. Insomma ci vuole un rinforzo. Lo sappiamo tutti, figuriamoci se non lo sanno l'allenatore ed i dirigenti del Napoli. La domanda che tutti si pongono è ora: si stanno davvero muovendo e se si, lo stanno facendo in pieno accordo con l'allenatore? Le notizie riportate dalla stampa sono ovviamente soltanto indiscrezioni più o meno fondate. Si parla molto di Zaza, ad esempio. L'ex juventino nelle ultime ore ha ammesso candidamente che una destinazione Napoli gli interessa, lo intriga perfino, ma ha anche precisato che fino ad ora non ha ricevuto alcuna proposta, non ha avuto contatto alcuno con i dirigenti azzurri. Pavoletti, che costerebbe una cifra blu, ha una certa età (a giorni compirà 28 anni) e peraltro, a quanto pare, non sarebbe entusiasta del trasferimento. Al Napoli, di recente, sono stati avvicinati i nomi di molti giovani promesse del calcio internazionale. Ma siamo sicuri che Sarri condividerebbe questa scelta? E Zapata? Il colombiano è il più facile da prendere. Basterebbe versare una penale all'Udinese. Ma l'allenatore che cosa ne pensa? Insomma gli interrogativi si rincorrono, mentre i giorni passano e ci si avvicina sempre più all'inizio del calciomercato invernale. Manca appena un mese e mezzo. Il Napoli ha un disperato bisogno di avere a disposizione una prima punta alla ripresa del campionato dopo la sosta per le festività natalizie. Il blitz deve essere effettuato adesso. Più avanti si andrà e più le cifre richieste aumenteranno. Una volta tanto la dirigenza azzurra faccia uno sforzo e metta a segno un colpo in tempi rapidi, senza infilarsi nell'imbuto della fase finale delle trattative. I colpi last minute, l'esperienza ce lo insegna, non esistono, almeno per il Napoli. Quando si arriva alla fine si collezionano solo porte chiuse in faccia e cocenti delusioni.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>