Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 39
sabato 23 settembre 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
TUTTI IN RETE
IL FLASH - Lavoro e fiducia, lo spettacolare Napoli di Sarri
07.02.2017 23:00 di Napoli Magazine

NAPOLI - Non era scontato per il Napoli trovare l’approccio giusto alla partita col Bologna e riuscire a tenere alta la concentrazione, soprattutto dopo il mezzo passo falso col Palermo, quando una gara facile sulla carta si è rivelata come una sorta di montagna da scalare in seguito al gol segnato da Nestorovski ad appena 5 minuti dall’inizio della partita. La squadra partenopea contro i rosanero ha faticato al San Paolo a trovare la via del gol nonostante la prestazione non fosse mancata e solo grazie ad una rete di Mertens nella ripresa, il danno è stato limitato ed il Napoli è riuscito a strappare un pareggio all'avversario. Del resto, si sa, a volte proprio è difficile fare girare le cose nel verso desiderato. Il Napoli si è dunque presentato al Dall'Ara per sfidare il Bologna con una voglia di immediato riscatto, carico di una cattiveria agonistica che ha subito espresso in campo sbloccando il risultato con due gol in pochissimi minuti. Gli azzurri hanno incantato per la vivacità del gioco, per la fantasia, l'estro ed il talento dei singoli, per la sincronia dei movimenti ed i meccanismi collaudati di una squadra che si è imposta sull'avversario credendoci fino in fondo, a suon di gol e macinando record. Una soddisfazione vedere Hamsik e Mertens, autori di una tripletta a testa, portare a casa entrambi il pallone dopo la partita. Da applausi anche la rete messa a segno da Insigne. Un risultato schiacciante, sette gol di cui nessuno banale, per la gioia dei tifosi e di tutti gli appassionati del bel calcio. Uno spettacolo, quello degli azzurri, che si è sviluppato nell'arco dei 90 minuti di gara e che è espressione della magistrale capacità di mister Sarri di trasmettere la sua idea di gioco alla squadra. Credo che alla base di tali risultati, oltre al costante lavoro svolto in settimana con una minuziosa attenzione ad ogni dettaglio tecnico-tattico, ci sia un solido rapporto di fiducia e di stima che lega gli azzurri al loro allenatore, perchè solo con una grande motivazione e fermamente credendo in un progetto si può concretamente dare il massimo in campo recependo e mettendo in pratica gli insegnamenti e le indicazioni del mister. Intanto in città cresce l'attesa per la gara di andata degli ottavi di Champions contro il Real Madrid nel giorno di San Faustino. Gli azzurri dimostrano di essere pronti a sfidare questa squadra di grandi campioni, possono giocarsela a testa alta e dare filo da torcere. Prima, però, sarà fondamentale focalizzarsi sulla prossima partita di campionato contro il Genoa: venerdì ci sono altri tre punti preziosi da conquistare, perchè la lotta ai vertici della classifica resta aperta e non sono ammesse distrazioni, ora più che mai.

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>