Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 22
venerdì 26 maggio 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
TUTTI IN RETE
AUDIO - Pavoletti: "Non vedo l'ora di segnare il mio primo gol in azzurro! Obiettivo secondo posto, Napoli meravigliosa!"
16.03.2017 14:30 di Napoli Magazine

NAPOLI - Leonardo Pavoletti, attaccante del Napoli, ha rilasciato un'intervista esclusiva a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Se sono contento di essere in questo gruppo? Sono ragazzi umilissimi, grandi campioni, non potevo arrivare in un posto migliore. In Champions ci vogliamo tornare. Sarà una gara non facile con l'Empoli, la stiamo preparando. Abbiamo il sogno Champions, tutta la piazza lo merita. Siamo incavolati nel modo giusto, ad Empoli sarà un campo non facile, dovremo lottare fino al 90esimo minuto. I primi mesi non sono facili in nessuna squadra, soprattutto in una collaudata in movimenti veloci e giometrie stabilite. Ho avuto bisogno di un po' di tempo per capire, ma giorno dopo giorno il feeling sta crescendo. Il mio primo gol in azzurro? Ne sono sicuro, è una piazza troppo bella per non godere dell'esultanza di tutto lo stadio, non vedo l'ora che possa succedere! Un gol alla Juve? Non sarebbe niente male! Come si dice Pavoletti in napoletano? Pavolè! L'obiettivo è arrivare secondi, cerchiamo di superare la Roma, non sarò facile, ma in queste 10 partite dovremo essere più iuniti che mai e lottare fino all'ultimo secondo disponibile. Napoli? E' una città meravigliosa, poi in zona Posillipo ci sono belle case e una bellissima vista, ogni giorno ti svegli con una voglia di vivere come c'è solo a Napoli. Cena con Perin da Cicciotto a Marechiaro? Perin sta bene, sta recuperando, sta lavorando bene, sono sicuro che tornerà più forte di prima. La partita più importante è quella di domenica, poi c'è la sosta per staccare e concedersi alla Nazionale, poi al rientro ci saranno partite decisive che diranno se siamo squadra che può andare in Champions diretta oppure no. In Nazionale Obiettivo Mondiale 2018? il sogno è quello, ora passa tutto dal campo, sta a me ora dimostrare nel Napoli di essere uno da Nazionale. Pesto alla genovese o la genovese alla napoletana? La genovese alla napoletana non l'ho ancora mangiata, non me l'hanno proposta. Se ho scelto l'esultanza al primo gol? Io ho la mia esultanza, ma credo che con tutta questa voglia che ho di fare gol, quel momento sarà spontaneo. Se mando baci se faccio gol domenica? Ci può stare, non sono sicuro! (ride, ndr) Perchè un napoletano è fortunato? Perchè vive in un posto meraviglioso e il cuore napoletano si distingue dagli altri. I giocatori allenati da Sarri sono fortunatissimi, ciò ha influito nella mia scelta, lavorare con lui porterà tante cose buone nel mio futuro. Cristiano Lucarelli? Qui si era trovato benissimo e mi disse: 'non pensarci, vai a Napoli di corsa'. Quanto sarebbe bello ripercorrere quanto fatto da Toni? Ha fatto mile gol, io devo ancora dimostrare tanto, ho voglia di migliorarmi, di non mollare mai fino a che potrò dimostrarlo. Due gare con la Juve al San Paolo? Non vedo l'ora, proveremo a batterla, poi vedremo il campo cosa dirà. Dico ai tifosi di starci vicino, ma lo fanno sempre. Sono felice di esser qui, caricateci fino all'ultima partita, ci proveremo fino all'ultima goccia di sudore per arrivare al secondo posto, un abbraccio a tutti!".

 

ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>