Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 8
sabato 22 febbraio 2020, ore
ALTRI SPORT
Atletica, un mese alla Napoli City Half Marathon, Carlo Capalbo: "Siamo già a 5mila iscritti, velocissima, Napoli piace ai runner"
23.01.2020 14:21 di Napoli Magazine

NAPOLI – Napoli City Half Marathon, 23 febbraio 2020, sarà l'anno dei record? Una mezza maratona più veloce di sempre, con un percorso leggermente modificato con partenza e arrivo sul lunghissimo rettilineo di viale Kennedy nel centro fieristico della Mostra d'Oltremare che, come di consueto, accoglierà la zona dello Sport Expo e la Family Run&Friends.

 

Tre giorni da vivere a tutta velocità, dal 21 al 23 febbraio 2020, su uno dei lungomari più bello del mondo in un percorso allestito all'interno del centro storico di Napoli, Patrimonio dell'Unesco.

 

Saranno 8.000 gli atleti al via per una gara che si può vantare del prezioso riconoscimento della Bronze Label di World Athletics, la Federazione Internazionale di Atletica Leggera e della Five Stars Quality Road Race European Athletics, entrando nel novero delle manifestazioni italiane a detenere simili certificazioni che condivide con gare quali Berlino, Londra, Tokyo e le più grandi maratone al mondo. “Saranno tre giorni da vivere al massimo – afferma Carlo Capalbo, Presidente di ASD Napoli Running - in totale nei tre giorni vi sarà la partecipazione di oltre ventimila persone per 61 paesi rappresentati, persino da Nuova Zelanda, India, Argentina, Cina, Sudafrica, Malesia, Australia”.

 

Un mese alla gara, tanto è stato fatto in quest’anno di lavoro e tanto c’è da fare in questi ultimi trenta giorni: “Vogliamo dimostrare che a Napoli si può correre forte e si possono realizzare eventi di altissimo contenuto tecnico – continua Capalbo che ricopre anche i ruoli di Presidente RunCzech – circuito di gare tra cui maratona di Praga in Repubblica Ceca e Presidente Commissione Corse su strada World Athletics –. Per questo avremo i migliori atleti del mondo con il chiaro obiettivo di correre i 21,097 km in 59’, non per niente abbiamo coniato l’hashtag ufficiale #sottolora”.

 

È presto fare bilanci, però un punto della situazione è doveroso farlo: “Ad oggi vi sono quasi 5mila atleti iscritti alla mezza maratona agonistica, rispetto a pari data del 2019 siamo a diverse centinaia di presenze in più. Significa che il lavoro di promozione che abbiamo attivato sta dando i suoi frutti e soprattutto che Napoli piace e c’è voglia di viverla per un intero fine settimana. La scusa è la corsa, poi c’è la città e il turismo. Il 35% ad oggi sono stranieri, parliamo di circa 1500 presenze, il 50% arrivano da tutte le regioni italiane, il 15% sono della regione Campania”.

 

Capalbo e lo staff di Napoli Running ci stanno mettendo tutte le energie possibili: “Abbiamo spostato il baricentro del running italiano portandolo anche al sud, siamo la terza mezza maratona in Italia per numero di partecipanti e si sta concretizzando, forse con un poco di ritardo, il nostro progetto di far correre Napoli e organizzare a Napoli. Desidero ringraziare tutte le Istituzioni, hanno capito cosa significhi un evento del genere, quale cassa di risonanza mediatica porti. Migliaia di persone di tutto il mondo tornano a casa portando un messaggio positivo ai loro amici e parenti. Poi c’è da considerare l’elevato indotto economico creato da queste 20mila persone in città per più giorni, parliamo di milioni di euro”.

 

LEGALITÀ - Ma c’è anche un progetto che sta a cuore all’organizzazione, partito nel 2019 ed ora confermato: “Nell'ambito della tre giorni si svolgerà il  Trofeo Napoli ConCORRE per la legalità promosso dalla Guardia di Finanza, dall'Ordine dei Commercialisti e da Confesercenti al quale hanno aderito 23 istituzioni – conferma il presidente Capalbo - Correndo con una maglietta nella quale è riprodotto l'articolo 53 della Costituzione, l'obiettivo è affermare il principio ideale di legalità economica che migliora le condizioni economiche e sociali di tutti se da tutti perseguito: controllori e controllati”.

 

LA STAFFETTA PER TUTTI - Napoli Running, con il patrocinio del Comune di Napoli, organizza anche la seconda edizione della Staffetta Twingo, sulla distanza di 10 km + 11,097 km, non agonistica. La gara podistica si disputerà a Napoli domenica 23 febbraio 2020, con ritrovo alle ore 7:30 all’interno del polo fieristico della Mostra d’Oltremare e partenza alle ore 9:00 da viale J. F. Kennedy.

 

SOLIDALE - Napoli City Half Marathon si arricchisce quest'anno del Charity Program, un ambizioso progetto di fundraising che consente a tutti i runner di correre per un’organizzazione non profit a scelta, contribuendo alla raccolta fondi da destinare a progetti solidali. La Napoli City Half Marathon avvia il Charity Program in collaborazione con Sport Senza Frontiere Onlus, organizzazione non profit che opera nel mondo dell’infanzia e dello sport e che ha maturato un’importante esperienza nel campo della raccolta fondi in occasione di eventi di running. L’obiettivo principale del programma è quello di coinvolgere il maggior numero di organizzazioni non profit presenti sul territorio che avranno la possibilità di acquistare i pettorali della Napoli City Half Marathon ad un prezzo agevolato, per poi distribuirli ad una quota maggiore sostenendo così i propri progetti benefici oltre che attivare un fundraising attraverso i propri podisti solidali.

 

IL PROGRAMMA

 

Si comincia venerdì 21 febbraio con l'apertura dello Sport Expo alle ore 14: l’opportunità per presentare tutte le novità riguardanti il mondo dello sport, del turismo e del tempo libero. Tra gli espositori sono presenti anche aziende locali, nazionali, istituzioni pubbliche, enti sportivi ed associazioni di beneficenza. Nel 2019 lo Sport Expo ha ospitato 16.718 visitatori. L’accesso allo Sport Expo è gratuito e si prevede un ricco programma di accompagnamento durante tutto il week-end dell’evento: interviste, seminari, conferenze ed animazione musicale per l’intera comunità di corridori italiani ed esteri, per famiglie, amici, giovani ed aziende.

 

Sabato 22 febbraio sarà la volta della Family Run&Friends, Pasta Party ed altro ancora. Via alle ore 11. Due km dedicati alle famiglie senza classifica. La quota di iscrizione, gratuita per i bambini al di sotto dei 10 anni e per i senior over 65, è di 5 € (iscrizioni anche un'ora prima della gara). La partecipazione è aperta a tutti e non è necessaria la presentazione del certificato medico. Tutti i partecipanti avranno in regalo una simpatica maglietta ed una medaglia. L’edizione 2020 della Family Run & Friends vede la collaborazione di Edenlandia e dell’Associazione Sostenitori Ospedale Santobono ONLUS. Sposando un obiettivo di ecosostenibilità, parte della quota di iscrizione potrà essere pagata in bottiglie di plastica per dare così un valore al rifiuto e un insegnamento alle future generazioni. Nel ristorante della Mostra d'Oltremare previsto anche il Pasta Party dalle 12.30 alle 15.30. Dopo la Family lo spettacolo per i bambini continuerà all'interno dell'Edenlandia.

 

Domenica 23 febbraio la partenza alle ore 9 della 7^ Napoli City Half Marathon, 21 km da percorrere tutta d'un fiato a caccia del tempo record. La piccola modifica con l'arrivo spettacolare sul lunghissimo rettilineo di viale Kennedy consentirà a tutti i runner di andare a caccia del proprio primato personale. Saranno 8.000 nelle griglie al via con molti top atleti provenienti da tutto il mondo capaci di attaccare il record della gara tra le più veloci del panorama italiano. Il percorso è una lunga cavalcata che da viale Kennedy, nel quartiere di Fuorigrotta, che porta fino alla Marina per poi ritornare indietro attraversando piazza Municipio, lambendo il teatro San Carlo, piazza del Plebiscito e ritornando su un lungomare che presenterà il suo vestito più bello.

Loading...
ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>