Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 31
domenica 1 agosto 2021, ore
ALTRI SPORT
FIDAF - Panthers Parma, Seamen Milano, Ducks Lazio e Guelfi Firenze in lotta per lo scudetto
20.06.2021 17:12 di Napoli Magazine

Saranno Panthers Parma, Seamen Milano, Ducks Lazio e Guelfi Firenze a lottare per lo scudetto: è questo il verdetto dell’ultima giornata di regular season in Prima Divisione, con le partite decisive giocate a Milano e Bologna. 


L’ultima giornata di regular season in Prima Divisione non ha regalato alcuna sorpresa agli appassionati, con i pronostici ampiamente rispettati, a dispetto di un campionato che, al netto delle prime due posizioni, è rimasto combattuto e incerto fino alla fine. 


Con la vittoria a Bologna dei Ducks Lazio contro i Warriors e la contemporanea sconfitta dei Dolphins Ancona a Milano contro i Seamen, si qualificano per i Play Off Panthers, Seamen Ducks e Guelfi, rigorosamente in quest’ordine, con i laziali che scavalcano in classifica i fiorentini forti della vittoria nello scontro diretto giocato lo scorso 8 maggio.
Chiudono dunque qui la stagione, salutando in casa i propri tifosi, Dolphins, Warriors e Rhinos Milano, usciti sconfitti oggi pomeriggio al Vigorelli contro la capolista. Vediamo come è andata.


Primo match in programma, sabato pomeriggio, quello tra i Warriors Bologna e i Ducks Lazio: posta in gioco alta, con entrambe le squadre che vincendo avrebbero potuto aspirare a continuare la corsa scudetto. La tensione ha dominato per almeno due quarti di gioco, con una situazione di grande equilibrio e la solita partenza un po’ sottotono dei Ducks, con tanti errori anche da parte di chi non te lo aspetti (leggi il fumble di Matt Hazel…). I Warriors lottano con grande orgoglio, a testa alta e vanno a segno per primi con un’azione personale del loro QB americano, Nick Rooney.  I Ducks pareggiano i conti solo sul finire del secondo quarto di gioco, con una corsa di Matteo Arca che porta le squadre negli spogliatoi. Nella ripresa, la musica cambia completamente e, come ormai ci hanno abituato, i Ducks salgono in cattedra sia in attacco che in difesa e segnano ancora due volte, prima con un TD pass di Luke Casey su Adalberto Rinaldi e poi, nell’ultimo quarto di gioco, con un altro passaggio di Casey questa volta su Thomas Alivernini. Lo score finale si assesta sul 22 a 7 dopo una safety volontaria dei Warriors, che chiudono qui partita e campionato.  Ducks in festa, dunque, per un risultato che dopo le prime giornate pareva irraggiungibile. La squadra guidata da coach Pippin è cresciuta di partita in partita e ha meritatamente guadagnato l’accesso alle semifinali di questo campionato. Di fronte, il prossimo 3 luglio, si troveranno i Seamen Milano che, sempre ieri, hanno nettamente sconfitto i Dolphins Ancona per 42 a 0. Come si può evincere dal risultato, partita a senso unico quella andata in scena al Vigorelli e, dopo la sconfitta di misura subita dai marinai contro Parma la scorsa settimana, non ci si poteva aspettare se non questa reazione dai Campioni d’Italia in carica!  A dirla tutta, serviva una vera e propria impresa ai giovani delfini di coach Rotelli, che hanno comunque anche questa volta fatto vedere una buona organizzazione in campo con tanti giovani di talento che, ne siamo certi, faranno la fortuna di questo team nel prossimo futuro. Per i Seamen, punti e spettacolo, grazie alle ricezioni in endzone di Stefano Di Tunisi, Flores Calderon, Jordan Bouha e Ismail Lamamra e alle corse produttive di William Petrone. Difesa impenetrabile e concentrazione in tutti i reparti: i Seamen hanno dimostrato di essere pronti a difendere il titolo, quando manca una sola partita al sogno Italian Bowl. 


Partita da titoli di coda, invece, oggi a Milano, con Rhinos e Panthers che hanno salutato la fine della stagione regolare con umori opposti. L’ultima e la prima in classifica hanno lasciato ampio spazio alle seconde linee, sulla scorta di un ‘gentleman agreement’ tra i rispettivi coaching staff che prevedeva un utilizzo limitato dei propri import. I Panthers, a dire il vero, hanno optato sin dal kick off per una formazione all-italian, schierando Tommaso Monardi in cabina di regia, per la gioia dei tanti tifosi del ‘Mona’, a Parma e in tutto il resto d’Italia. Sul fronte Rhinos, ultime scintille di genio del duo americano Giovanni Rescigno-Jason Sharsh, certamente tra i migliori import mai visti sui campi italiani, che hanno regalato spettacolo nel primo e unico quarto in cui sono stati in campo. Poi, ennesimo infortunio a Rescigno, Sharsh fuori per il discorso di fair play di cui sopra e milanesi in forte affanno anche di fronte ad una formazione ospite ampiamente rimaneggiata. Il giovane QB meneghino, Raven Ines, ha tenuto quasi eroicamente il campo, pur subendo un numero incalcolabile di sack e una pressione costante da parte della OL parmense e riuscendo a mandare in endzone, nell’ultimo quarto di gioco, prima Gabriele Goria e poi Leonardo Cambrisi. La prima segnatura nero-arancio, invece, era stata opera di Niccolò De Vecchi, su passaggio di Giovanni Rescigno nel primo quarto. Per i Panthers, a segno due volte Alessandro Malpeli Avalli, Modeste Pooda (sempre con una corsa) e Silvester Ampomah su ricezione, il tutto condito dal piede infallibile di Matteo Felli, autore anche di un field goal da 33 yard. 


Ad affrontare i Panthers nella seconda semifinale saranno dunque i Guelfi Firenze, quarti classificati e unica squadra ad aver riposato questo weekend e tifato (si fa per dire!) proprio per i milanesi: se avessero vinto i Dolphins, infatti, i gigliati sarebbero finiti alle loro spalle abbandonando il sogno Play Off. Le due squadre si sono incontrate solo una volta nella stagione regolare, e sono state scintille, con i gigliati ad un passo dal colpaccio a pochi secondi dalla fine di una partita poi terminata e vinta dai Panthers ai supplementari.
 



Risultati ufficiali: 


CAMPIONATO ITALIANO PRIMA DIVISIONE – Week 10


Warriors Bologna vs Ducks Lazio 7-22
Seamen Milano vs Dolphins Ancona 42-0
Rhinos Milano vs Panthers Parma 19-31


CLASSIFICA
1. Panthers Parma
2. Seamen Milano
3. Ducks Lazio
4. Guelfi Firenze
5. Dolphins Ancona
6. Warriors Bologna
7. Rhinos Milano

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>