Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 33
martedì 9 agosto 2022, ore
ALTRI SPORT
NEWS - Intesa ICS-Fidal per far crescere impianti dedicati all'atletica
01.08.2022 11:50 di Napoli Magazine

La Federazione italiana di atletica leggera (Fidal) e l'Istituto per il credito sportivo (Ics) hanno sottoscritto un protocollo d'intesa finalizzato al miglioramento delle infrastrutture e delle attrezzature sportive. La Fidal intende lanciare la sfida di riqualificare e rendere sempre più sostenibili le infrastrutture esistenti dedicate all'atletica leggera e di realizzarne di nuove dove il territorio ne segnali la necessita. Questa progettualità è funzionale anche alla creazione di una rete più diffusa di Centri Federali, nei quali possano allenarsi al meglio gli atleti di eccellenza e, al tempo stesso, possano trovare le migliori condizioni tutti coloro che intendono praticare l'atletica nelle sue varie forme. Elementi centrali dell'accordo, siglato dai presidenti della Fidal e dell'Ics, Stefano Mei e Andrea Abodi, sono i prodotti "Top of The Sport", dedicato alle Federazioni Sportive Nazionali, e "Mutuo Light 2.0 - FSN", per gli Affiliati. Al portafoglio delle opportunità l'Istituto ha aggiunto anche il finanziamento di crediti fiscali, il factoring e l'advisory per lo sviluppo di progetti infrastrutturali. Il prodotto "Top of The Sport" consente alla Federazione di contrarre un finanziamento a 20 anni ed a tasso zero, grazie all'intervento del Fondo dedicato alla contribuzione in conto interessi, per un importo massimo di 6 milioni di euro. Beneficiari del "Mutuo Light 2.0 - FSN" sono, invece, le Associazioni e le Società Affiliate alla FIDAL da almeno un anno, che potranno ricevere un finanziamento finalizzato all'acquisto di attrezzature sportive e alla realizzazione e riqualificazione di impianti su tutto il territorio nazionale, con un importo massimo di 60.000 euro, durata da 2 a 7 anni.

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>