Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XX n° 6
mercoledì 1 febbraio 2023, ore
ALTRI SPORT
Padel, "Milano Premier Padel P1": Galan/Lebron contro Bela/Coello, semifinale stellare, Ruiz/Bergamini-Navarro/Tello per l'altro posto in finale
09.12.2022 21:20 di Napoli Magazine

Sono rimaste quattro coppie a giocarsi l’ultimo titolo del 2022 del circuito Premier Padel. E all’Allianz Cloud di Milano sarà un weekend imperdibile, con un palazzetto a un passo dal sold out che si prepara – come già accaduto in questi giorni – a godersi le giocate dei più forti del mondo. Da una parte Alejandro Galan e Juan Lebron contro Fernando Belasteguín e Arturo Coello; dall’altra Victor Ruiz e Lucas Bergamini contro Paquito Navarro e Juan Tello, che apriranno il programma delle semifinali alle ore 17. Si sfideranno quindi tre delle prime quattro teste di serie, con l’unica eccezione rappresentata da Ruiz e Bergamini, tredicesimi del seeding ma capaci di eliminare Stupaczuk e Lima (3) negli ottavi e Sanchez/Capra (8) nei quarti.

 

RANKING E STORIA Nella parte alta del tabellone, ecco il duello tra chi domina il ranking mondiale e chi per 16 anni – dal 2002 al 2017 – si è tenuto stretto la prima posizione. Alejandro Galan e Juan Lebron sfideranno la “leggenda” Fernando Belasteguín e Arturo Coello per un posto in finale. Dopo due vittorie arrivate in meno di un’ora, i due fenomeni spagnoli avevano il primo vero esame del torneo, contro Momo Gonzalez e Alex Ruiz, teste di serie numero 6: lo hanno superato in un’ora e 15’ (7-5 6-1), soffrendo per un set ma riuscendo a migliorare il risultato di una settimana fa in Messico (fuori nei quarti). Dall’altra parte della rete ci saranno il 43enne argentino e il 20enne spagnolo, che domenica scorsa hanno trionfato in Messico e che sognano la doppietta. In serata, Bela/Coello si sono portati a casa in due set (6-3 6-4) il match contro Miguel Semmler e Joseda Sanchez, unica coppia qualificata ai quarti non compresa tra le teste di serie.

 

IDOLO PAQUITO L’altra semifinale avrà come protagonisti Victor Ruiz e Lucas Bergamini opposti a Paquito Navarro e Juan Tello. L’avventura dello spagnolo e del brasiliano, la scorsa settimana nel Major di Monterrey, si era interrotta nei quarti contro Di Nenno e Nieto; nel match che ha aperto la giornata dell’Allianz Cloud, invece, la tredicesima testa di serie del tabellone si è resa protagonista di una prestazione super, con un 6-4 6-2 in un’ora e 26’ agli argentini Maxi Sanchez e Luciano Capra scandito da colpi di altissima qualità. Più combattuto, invece, il quarto di finale che ha visto Paquito Navarro e Juan Tello superare Federico Chingotto e Javi Garrido: è finita 6-3 3-6 7-5 in due ore e 14’, con Navarro e Tello che erano partiti benissimo, prima di cedere il secondo set ma di tornare a condurre nel terzo e decisivo parziale, approfittando anche della freschezza fisica dovuta al giorno di riposo in più visto il forfait di Campagnolo e Sanz. Tra gli ex compagni, quindi, trionfa Tello e perde Chingotto, ma come prevedibile il pubblico di Milano ha eletto Paquito Navarro come idolo, esattamente come successo a maggio a Roma. Così, subito dopo la fine del match, dalle casse dell’Allianz Cloud è partita “Freed from Desire” di Gala che ormai nel padel è “Paquito is on Fire”. E Navarro, ovviamente si è messo a saltare e ballare con il pubblico.

 

IN TV Il Milano Premier Padel P1 viene trasmesso in 190 Paesi di tutto il mondo, anche attraverso il canale YouTube del Premier Padel (https://www.youtube.com/@PremierPadelTV). In Italia, è Sky Sport a garantire una straordinaria copertura dell’evento: Sky Sport Uno e Sky Sport Tennis (canale 205) proporranno in diretta le semifinali di sabato 10 e la finale di domenica 11, entrambe al via alle ore 17. Su Sky Sport 24, inoltre, aggiornamenti in tempo reale e collegamenti in diretta dall’Allianz Cloud.

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>