Anno XXI n° 10
lunedì 4 marzo 2024, ore
ALTRI SPORT
Pallanuoto, Catania-CN Posillipo 10-11, Brancaccio: "Grande Vittoria"
29.11.2023 19:36 di Napoli Magazine

Splendido successo del Posillipo che espugna Catania nella gara della decima giornata del Campionato di Serie A1. Finisce 11-10 per i rossoverdi, decide il gol di Somma nel finale.

 

E’ stata una partita intensa, condotta per larghi tratti dalla squadra siciliana che tocca anche il +2 ad inizio quarto periodo prima di subire la veemente reazione del Posillipo.

 

Il primo gol della partita è del Catania con Murisic, che sfrutta la superiorità, Mattiello pareggia con un gran tiro alla metà del quarto, Torrisi riporta avanti i suoi, ancora Mattiello riesce a realizzare con uomo in più. Nel finale del primo tempo la squadra siciliana si riporta avanti con Murisic, doppia superiorità, il Posillipo perde un sanguinoso Pallone e Muscat in controfuga segna il 4-2.

 

Il secondo tempo si apre con il rigore sbagliato da Cuccovillo, Rocchino riesce ad accorciare le distanze dopo l’espulsione di Russo. Ottimi interventi di entrambi i portieri ma è ancora Rocchino a trovare il gol del pareggio. Nell’ultima azione del parziale arriva il gol di Riccardo Torrisi che da il vantaggio al Catania, 5-4 dopo due tempi.

 

Nel terzo quarto il Posillipo trova nuovamente il pareggio con il gol di Somma dopo 2 minuti, Radojevic segna la rete del primo vantaggio rossoverde.  Il Catania torna nuovamente in parità con il rocambolesco gol di Murisic, netta deviazione della difesa. Lo stesso Murisic segna il vantaggio etneo, in superiorità ma Briganti, anche lui uomo in più, pareggia.  Nel finale arriva il gol di Nicolosi per l’8-7 all’ultimo intervallo.

 

Il quarto tempo si apre con il gol immediato del Catania con R.Torrisi, il Posillipo risponde con Radojevic, in superiorità. Spinelli è straordinario su Torrisi e Saccoia, in controfuga, segna il pareggio venendo però espulso per eccessiva esultanza. Il Posillipo riesce a tenere in difesa e Tubic trova il gol del nuovo vantaggio rossoverde a 2 dalla fine. Il Catania non molla ed è Murisic, al suo quinto gol, a siglare il pareggio. Il finale è davvero intenso. Murisic commette il suo terzo fallo e Somma riporta avanti i rossoverdi. Il Posillipo deve resistere ad una doppia inferiorità nell’ultima azione, il tiro di Torrisi coglie la traversa. Vince il C.N.Posillipo, termina 11-10.

 

Il Posillipo giocherà la prossima partita sabato prossimo, 2 dicembre , alla Scandone, contro il Telimar Palermo alle ore 16,30.

 

Dichiarazione Roberto Brancaccio allenatore Posillipo: "È stata una grande vittoria ottenuta su un campo difficile dove tutti hanno sempre sofferto. I ragazzi sono stati bravissimi a non mollare anche nei momenti di difficoltà soprattutto nel primo tempo dove non eravamo ancora riusciti a registrare alcune situazioni. Recuperato lo svantaggio siamo venuti fuori nel finale con una grande prestazione. Adesso dobbiamo assolutamente cercare di  recuperare energie in vista della prossima difficile sfida di campionato sabato prossimo alla Scandone contro Palermo".

 

Nuoto Catania-C.N.Posillipo 10-11 (4-2;1-2;3-3;2-4)

Catania: Ghiara, Ferlito, Slobodien, Gulisano, R. Torrisi 2, Marangolo, G.Torrisi 1, Nicolosi 1, Muscat 1, Russo, Murisic 5, Catania, Rossi, Marangolo. All.Dato.

Posillipo: Izzo, Somma 3, Angelone, Rocchino 2, Mattiello 2, Aiello, Tubic 1, Cuccovillo, Briganti, Radojevic 2, Picca, Saccoia 1, Spinelli, Serino. All.Brancaccio.

Arbitri: Brasiliano-Bianco

Superiorità: Catania 7/13, Posillipo 5/12

Rigori: Catania, Posillipo 0/1

Usciti per Falli: Murisic

Note: Espulso Saccoia nel quarto periodo,

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>