Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 50
venerdì 9 dicembre 2022, ore
ALTRI SPORT
Pallanuoto: l'Aktis Acquachiara conquista un punto pesante ad Ancona, al Passetto finisce 10-10
19.11.2022 19:00 di Napoli Magazine

Secondo risultato utile consecutivo per l’Aktis Acquachiara che nell’incontro valevole per la terza giornata del girone Sud del campionato di serie A2 pareggia 10-10 contro la Barbato Design Vela Ancona, formazione che conquista così il primo punto nel torneo.

 

Torna a casa sicuramente soddisfatta per la prova positiva offerta ma con un pizzico di rammarico per il risultato finale la formazione partenopea che approccia il match nel migliore dei modi portandosi sul 3-0, subisce il ritorno dei dorici ma conferma la sua esponenziale crescita dal punto di vista caratteriale perché non si scompone e riallunga prontamente nel punteggio fino a toccare il 10-7 poco dopo la metà della terza frazione, periodo nel quale i padroni di casa alzano notevolmente il livello della prestazione difensiva facendo valere la loro maggior fisicità ed esperienza rispetto ai più giovani avversari. A decidere le sorti del confronto la rete siglata da Mattia Milletti, miglior marcatore dei suoi con un tripletta, nelle battute iniziali di un quarto parziale in cui gli ospiti sciupano un tiro di rigore. Il rammarico per il mancato successo non deve assolutamente offuscare la prestazione di assoluto spessore offerta da capitan Alvino e compagni su un campo nel quale non è mai facile conquistare punti.

 

A fine partita Walter Fasano commenta così il risultato odierno: “Siamo partiti molto bene, siamo andati avanti al cambio campo e siamo arrivati anche sul +3. Abbiamo poi commesso i soliti errori in difesa e pagato caro un passaggio a vuoto nel corso del terzo tempo durante il quale abbiamo subito le mani addosso degli avversari. Abbiamo disputato un’ottima partita, sono molto contento del punto conquistato. Abbiamo subito il 10-10 ad inizio quarto periodo, abbiamo avuto anche l’occasione della possibile vittoria con un rigore sbagliato ed una superiorità numerica ma, ad onor del vero, anche loro hanno avito diverse occasioni. C’è un pizzico di rammarico perché stavamo conducendo un’ottima partita, se nella ripresa gli avversari ci pressano al limite e non si gioca a pallanuoto facciamo fatica perché siamo una squadra giovane e poco esperta. È stata una partita gagliarda la nostra anche nella parte finale, quando i padroni di casa sono tornati sotto, i ragazzi sono stati molto diligenti in tante fasi consentendoci di portare a casa un punto che per me ha un sapore di vittoria. Sono contento della prestazione, aspetto su cui registriamo un piccolo passo avanti, prendiamo i soliti gol da polli, dobbiamo stare attenti sulle situazioni difensive che abbiamo preparato. Abbiamo disputato due tempi veramente eccellenti, è stata una bella partita in cui tutti si sono ben disimpegnati. Portiamo un punto a casa che ci consente di continuare a lavorare con serenità, sappiamo quali sono i nostri limiti , dobbiamo migliorare la fase difensiva perché dieci gol sono ancora tanti. Nel complesso però usciamo dal campo con il sorriso e sono contento della prova dei miei giocatori. Andiamo avanti così”.

 

BARBATO DESIGN VELA NUOTO ANCONA- AKTIS ACQUACHIARA ATI 2000 10-10(Parziali: 3-5 2-3 4-2 1-0)
VELA NUOTO ANCONA: G. Firmani, R. Latinovic, F. Baldinelli, S. Pantaloni, G. Baldinelli, F. Alessandrelli, M. Milletti 3, N. Breccia, T. Milletti 1, D. Bartolucci, G. Sabatini 2, R. Pieroni 2, A. Pierpaoli 2. All. Pace

ACQUACHIARA ATI 2000: C. Alvino, P. Musacchio 1, M. Fortunato 1, C. Angelone, Fabio Angelone 4, G. Di Leva, Francesco Angelone 1, A. Cassaniti, M. Gargiulo 2, D. De Gregorio 1, M. Rocchino, G. Giello, D. Chianese. All. Fasano

Arbitri: Giacchini e Petrini

Note: Uscito per limite di falli Latinovic (Ancona) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Vela Nuoto Ancona 3/11 e Acquachiara Ati 2000 5/8 + un rigore

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>