Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 26
giovedì 24 giugno 2021, ore
L'APPUNTO
L'APPUNTO - N. Marciano su "NM": "E se non è una squadra questa!"
12.05.2021 15:37 di Napoli Magazine

NAPOLI - Zielinski, Ruiz, Lozano, Di Lorenzo, Insigne. Priot. Fabian. Hirving. Giovanni. Lorenzo. Squadra. Una squadra. E che squadra! Dove si fa gioco di squadra. E si vince da grande squadra: Napoli-Udinese 5-1 è esattamente questo, e cioè un gruppo unico e compatto in grado di fare manita agli incolori sponda friulana. Incassa una rete, sul 2-1, che poteva mettere in bilico un risultato che poteva essere solo di vittoria Azzurra ma che in realtà è rimasta un gol di bandiera di una squadra mai veramente entrata in partita, e nemmeno al Maradona. Nel tempio di Diego, a due giorni da quell’anniversario indimenticabile, il Napoli, invece, sfoggia se stesso e la sua straordinaria capacità di essere, e non semplicemente fare, spettacolo. Sarebbe bastato vincerla, ma il Napoli fa di più, molto di più e stravince. Ora la matematica strizza ancora un po’ di più l’occhio agli azzurri guidati da un travolgente Rino, che non fa solo l’allenatore ma a bordo campo diventa energia pura che spinge i suoi incontro alla vittoria. La prossima la si gioca domenica ad ora di brunch in casa Firenze e dalla Toscana il Napoli deve necessariamente tornare vittorioso: i fiorentini sono a metà classifica, in un campionato a cui hanno poco da chiedere, mentre il Napoli dovrà aggredire - calcisticamente parlando, si intende - campo, partita e avversari. Una grinta che dovrà fare il paio con la voglia incontenibile di vincerla, quella a Firenze e quella, l’ultima, di nuovo a Napoli, contro la squadra di Giulietta. Insomma, la via è più che breve. Naturalmente sarebbe stata spianata se non si fossero persi quei punti preziosissimi in terra cagliaritana, ad esempio. Ma tant’è. Ora non resta che giocarsela, letteralmente, forti di un Lorenzo trascinatore, di un Victor vincente, di un Piotr grintoso, giusto per nominarne qualcheduno. Il Napoli alla volta di Firenze dunque, e come s’è letto a mó di suggerimento, stavolta sarebbe meglio evitare gli alberghi e prenotare un B&b. Così, per precauzione.

 

 

Nunzia Marciano
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME L'APPUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>