Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 49
martedì 1 dicembre 2020, ore
ATTUALITÀ
FOTO ZOOM - Coronavirus, la solidarietà non si ferma, in arrivo donazione di apparecchiature sanitarie all'Ospedale del Mare
30.04.2020 11:47 di Napoli Magazine

Proseguono le donazioni di SMA Road Safety per sostenere le realtà sanitarie della regione Campania impegnate nella lotta al Coronavirus.

 

Dopo lo stanziamento di fondi messo a disposizione del reparto di ricerca gestito dal Professor Ascierto all’Ospedale Cotugno di Napoli, il CEO dell’azienda casertana Roberto Impero si è recato in un’altra eccellenza ospedaliera, l’Ospedale del Mare, per la consegna di tre ventilatori polmonari e altrettanti monitor cardiaci multiparametrici.

 

Le importanti apparecchiature fornite da SMA Road Safety rientrano nella donazione complessiva di 100mila euro che l’impresa, attiva nella produzione di attenuatori d’urto e dispositivi salvavita nel campo della sicurezza stradale, ha stanziato per contribuire al potenziamento delle strutture sanitarie coinvolte ormai da mesi nella gestione di pazienti che hanno contratto il Covid-19.

 

L’Ospedale ha ringraziato l’imprenditore per la sua iniziativa benefica attraverso una lettera, sottolineando “la profonda sensibilità d’animo dimostrata e la gratitudine di tutti gli operatori e professionisti della sanità che si dedicano a far fronte all’emergenza”.

 

Roberto Impero ha commentato la donazione sottolineando “la volontà di compiere un gesto concreto e significativo e soprattutto immediato, perché immediata è la necessità che le strutture e gli operatori sanitari hanno evidenziato per fare fronte a una pandemia con pochi precedenti”.

 

SMA Road Safety ha risposto così alle richieste di risorse economiche e strutturali pervenute da molte realtà in prima linea, che attraverso appelli sui media si sono rivolte alle imprese che più hanno a cuore il territorio.

 

Un aspetto, questo, particolarmente caro all’azienda guidata da Roberto Impero: “le criticità del periodo storico ci impongono di fornire sostegno, ognuno secondo i propri mezzi, a coloro che in questi mesi si stanno impegnando per garantire la salute di tutti. Insieme al Presidente di Confindustria Caserta, grazie alla splendida iniziativa Una goccia nell’Oceano promossa dalla parrocchia di Marcianise, andremo a consegnare buste di spesa alle persone bisognose che in questi frangenti stanno soffrendo più di altre il momento di crisi”.

 

“La mia visita all’Ospedale del Mare – conclude Impero – ha inoltre confermato la straordinaria qualità delle nostre eccellenze, alle quali dobbiamo una riconoscenza assoluta. Se ne usciremo più forti e più uniti di prima, il merito sarà anche e soprattutto loro”.

 

Loading...
ULTIMISSIME ATTUALITÀ
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>