Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 20
martedì 11 maggio 2021, ore
ATTUALITÀ
IL VIROLOGO - Galli: "Da qui a un mese dovrebbe migliorare molto la situazione, mi piacerebbe che il Napoli andasse in Champions"
14.04.2021 13:35 di Napoli Magazine

In diretta a Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show,  è intervenuto Massimo Galli, Direttore malattie infettive all’ospedale Sacco di Milano: “Riapertura Olimpico per Euro 2020? Se non avessero fatto questa dichiarazione, l’Italia non avrebbe potuto ospitare. Vedremo cosa succederà con gli stadi aperti. SI spera che le vaccinazioni per quel periodo garantiscano la protezione della salute. Se ci impegniamo, è possibile che si possa ragionare. Da qui a un mese dovrebbe migliorare molto la situazione, siamo anche in condizione di poter prevedere aperture, che ora non si possono permettere. Apertura graduale partendo con 1000 spettatori? La certezza per poter fare queste cose, deve arrivare dai numeri. Se Il numero di vaccinazioni è buono si può fare. Io vorrei che si fermasse questa massa di morte e di permettere agli ospedali di lavorare anche per altre malattie. Scudetto all'Inter? Lo scudetto non è ancora vinto, non dire gatto se non ce l’hai nel sacco. Napoli e Fiorentina mi stanno simpatiche per 363 giorni all’anno. Mi piacerebbe che il Napoli andasse in Champions. Gioco di Conte? Guardando le gare di ieri sera, mi viene da dire che per le italiane ancora non ci siamo. De Luca? Credo che abbia spesso idee interessanti, per quanto riguarda il discorso dei fragili e dei produttori, vale il discorso che se non abbiamo in sicurezza im settantenni, non si possono tenere a rischio delle persone con determinate situazioni. Dai 16 anni in giù non abbiamo i vaccini. I casi di morte che si sono verificati non sono legate ai vaccini. Ci sono più rischi quando fai una TAC che quando fai il vaccino”.

ULTIMISSIME ATTUALITÀ
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>