Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 46
domenica 18 novembre 2018, ore
ATTUALITÀ
RADIO MARTE - A "Cronache" il questore De Iesu, Bassolino, Fucito e Gaudini
24.10.2018 13:08 di Napoli Magazine

A "Cronache" su Radio Marte a cura di Toni Iavarone sono intervenuti il questore di Napoli Antonio De Iesu, Antonio Bassolino, ex presidente Regione Campania, Sandro Fucito, presidente del Consiglio Comunale e Marco Gaudini, consigliere Comunale ed esponente dei Verdi.



Questore di Napoli Antonio De Iesu: "Napoli è paradiso ma anche inferno. Vive un momento magico per l'attrazione turistica, ma anche grandi problematiche socio-criminali radicate nel tempo.  Le organizzazioni criminali stanno cambiando modalità d'azione nelle zone centrali della città. Abbiamo tuttavia registrato una flessione del numero di omicidi, questo ci porta a non essere nelle prime pagine dei quotidiani per determinati dati statistici. Anche a Milano la situazione sta cambiando, in seguito all'infiltrazione di diverse associazioni mafiose che penetrano nel tessuto della città. A Napoli meno omicidi, vero, ma molti episodi violenti di chi cerca un'affermazione. Le stese, per esempio, sono una manifestazione di debolezza ma determinano una percezione di insicurezza tra i quartieri. Noi siamo vigili sugli episodi e abbiamo già intercettato diversi gruppi di ragazzi in scooter grazie a un piano di intervento delle forze dell'ordine. Lampeggianti sempre più frequenti in città? Sono un deterrente, forniscono una percezione di presenza sul territorio. Omertà della città? Interpreto il sentimento della gente dei quartieri difficili: tutto va contestualizzato. Non fornire informazioni alla città è per paura di ripercussioni".


Antonio Bassolino, ex presidente Regione Campania: "Scioglimento del Consiglio Comunale sulla questione trasporti? Uno schiaffo alla città sulle sofferenze di tante persone. Il Comune dovrebbe rappresentare concretezza e competenza primaria  tenendo conto della vita quotidiana dei cittadini: così non rispetta i propri doveri. Il PD ha i suoi problemi e i suoi guai: la debolezza mostrata dalle opposizioni rende ancora più seria la situazione della città. Mancata discussione sui trasporti? Si accentua la crisi della democrazia".

 

Sandro Fucito, presidente del Consiglio Comunale: "Scioglimento del Consiglio Comunale sulla questione trasporti? C'è stata una discussione politica aspra nella maggioranza, alcuni consiglieri non hanno ritenuto giusto partecipare, a mio avviso sbagliando: si è trattato di un grosso flop derivato da un gigantesco equivoco tra le parti. Il Consiglio ha ritenuto necessario fermarsi sulla questione". 

 

 

Marco Gaudini, consigliere Comunale ed esponente dei Verdi: "Nostro unico esponente mandato via dalla giunta (D'Ambrosio, ndr)? A Palazzo San Giacomo il Sindaco ha preferito non avvalersi del consiglio dei Verdi. Probabilmente sta elaborando una nuova strategia impostando la giunta su altre scelte e altri criteri politici. Potrebbe trattarsi di un giochino di potere  Il tema del Verde è molto sentito e delicato. Bilancio dell'anno scorso c'erano appena 40.000 euro per manutenere 28.000 alberature, quest'anno 120.000 euro che non bastano per mettere in sicurezza 1.400 alberature seriamente a rischio caduta, che potrebbero creare danni alle persone.  Governare senza avere fondi è veramente complesso. Tante sono le soluzioni ma senza avere risorse bisogna fermarsi: gli ostacoli sono diventati insormontabili".
 

Loading...
ULTIMISSIME ATTUALITÀ
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in