Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 34
mercoledì 21 agosto 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
ATTUALITÀ
TRENI IN TILT - Incendio doloso, ritardi da Nord a Sud fino a 4 ore, ipotesi "pista anarchica"
22.07.2019 12:35 di Napoli Magazine Fonte: Ansa

Ritardi fino a quattro ore per i treni dell'Alta Velocità su tutti i grandi nodi metropolitani e con ripercussioni anche sul traffico regionale, dopo l'incendio "doloso" ad una cabina elettrica all'altezza della stazione di Rovezzano (Firenze). Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti, c'è anche la pista di un'azione degli anarchici, collegabile ad un processo in corso a Firenze contro 28 persone. Rfi sporgerà denuncia, fa sapere la società che gestisce la rete ferroviaria.

 

I ritardi sulla linea ferroviaria - I ritardi dei treni "si sono estesi a tutto il sistema alta velocità, con ripercussioni probabili per tutto il pomeriggio", fa sapere Rfi. "I ritardi medi sono di 180 minuti su tutto il sistema Av" ed è "interessato dai ritardi anche il traffico regionale nei principali nodi metropolitani". E' di 240 minuti il ritardo segnalato nel treno 9975 Italo da Milano a Roma Termini delle 8:15, mentre tre ore di ritardo il Frecciarossa 9509 per Napoli centrale delle 7:20. "La circolazione ferroviaria è stata completamente sospesa dalle 5 alle 8 di questa mattina per accertamenti da parte dell'Autorità giudiziaria. Concluse le prime indagini ispettive, il traffico è ripreso con forti rallentamenti", spiega Rfi.

 

Tre roghi - Sarebbero tre i roghi innescati all'alba nella zona della stazione di Rovezzano a Firenze. Oltre alla cabina elettrica sarebbero stati colpiti anche altri due 'pozzetti'. Sul posto si sono recati subito i vigili del fuoco e la polfer. Immediatamente è stata bloccata la circolazione dei treni, a quell'ora ancora scarsa, ma appena i pompieri si sono resi conto che le fiamme potevano avere un'origine dolosa, sono stati avvertiti gli uomini della digos e della polizia scientifica che hanno avviato tutti gli accertamenti del caso.

Loading...
ULTIMISSIME ATTUALITÀ
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>