Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 25
lunedì 14 giugno 2021, ore
ATTUALITÀ
RADIO 24 - Il sindaco De Magistris: "Se non interviene il Governo il rischio default colpisce duemila Comuni, tra cui grandi città come Torino e Napoli, e ci sarà la rivolta"
13.05.2021 13:36 di Napoli Magazine

“Se non interviene il Governo il rischio default colpisce duemila Comuni, tra cui grandi città come Torino e Napoli, e ci sarà la rivolta". Lo ha detto a 24 Mattino su Radio 24 il sindaco di Napoli e candidato alla presidenza della Regione Calabria, Luigi de Magistris, a proposito della sentenza che obbliga i Comuni a rientrare dei debiti entro l'anno. "Napoli solo in questi 10 anni ha avuto un miliardo e mezzo di tagli, chiedere di recuperare entro l'anno un debito storico è impossibile. Entro il 21 dovremmo recuperare un debito storico che non ci appartiene tra l’altro, che si dovrebbe stralciare come hanno fatto per Roma, come hanno fatto con delle leggi ad hoc nel passato.  Mi sembra che in questo momento il Governo abbia la consapevolezza che non si possono lasciare indietro le città”.

 

"Alessandra Clemente ha 34 anni, amministra da 8 anni, ha una storia alle spalle importante, è fuori dai giochi liturgici della vecchia politica. Rispettiamo gli altri avversari ma vedo che li stanno bruciando uno alla volta, prima doveva essere sicuro Fico il candidato ora non lo è più, poi Manfredi proposto da Mastella a De Luca ad elementi del centrodestra. Penso che sarà una campagna elettorale molto incerta. Comunque lei non parteciperebbe alle primarie, perché noi non siamo nella coalizione Pd-5Stelle". Lo ha detto a 24 Mattino su Radio 24 il sindaco di Napoli e candidato alla presidenza della Regione Calabria, Luigi de Magistris, a proposito della sua candidata a succedergli sulla poltrona di sindaco di Napoli.

 

"Rispetto Bassolino, che a oltre 70 anni ci mette la faccia. Ma la sua candidatura è un errore politico, lui ci consegnò una città con i rifiuti al primo piano e noi in questi 10 anni abbiamo sistemato le cose". Lo ha detto a 24 Mattino su Radio 24 il sindaco di Napoli e candidato alla presidenza della Regione Calabria, Luigi de Magistris, a proposito della candidatura di Antonio Bassolino a succedergli sulla poltrona di primo cittadino.

 

"Penso che il Movimento per come era nato è finito, non esiste più. Era la rottura del Sistema a parole, il cambiamento del “mai con loro”. È stato un grande inganno politico, sono andati con tutti, con Salvini, con il Pd, con Renzi ora addirittura con Berlusconi. Conte sta costruendo un nuovo partito che sarà un'altra cosa". Lo ha detto a 24 Mattino su Radio 24 il sindaco di Napoli e candidato alla presidenza della Regione Calabria, Luigi de Magistris.

 

"In Calabria non parteciperei alle primarie, perché partecipo con una coalizione civica per rompere gli schemi e superare lo scontro centrodestra-centrosinistra che ha portato la Calabria dove è ora". Lo ha detto a 24 Mattino su Radio 24 il sindaco di Napoli e candidato alla presidenza della Regione Calabria, Luigi de Magistris.

 

“A me Gattuso piace perché è un uomo di passione, di grinta e di energia tutto quello che serve per le grandi sfide. Ha commesso come tutti qualche errore, ma il Napoli è in crescita, Gattuso è una persona che merita secondo me di portare avanti la squadra della capitale del Mezzogiorno” queste le parole di stima del sindaco di Napoli Luigi De Magistris per il tecnico del Napoli Gattuso pronunciate durante l’intervista nel programma 24 Mattino su Radio 24.

ULTIMISSIME ATTUALITÀ
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>