Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 49
martedì 1 dicembre 2020, ore
BASKET
Basket, falsa partenza Geko, parola d’ordine: “resettare”
25.10.2020 22:00 di Napoli Magazine

Si chiude con una pesante sconfitta l’esordio ufficiale della PSA Sant’Antimo in Supercoppa. Il derby è infatti tutto di Pozzuoli, che aggredisce la partita sin dalle prime battute e lo chiude già all’intervallo, quando si ritrova avanti di 27 lunghezze. La ripresa è di fatto passerella con gli uomini di coach Patrizio che non danno mai l’impressione di poter riaprire la partita e che chiudono sotto di 21 (80-61)
 

Partita indirizzata sin dalla palla a due dunque, con i padroni di casa che partono fortissimo (12-4) e con la Geko, priva di Cantone in panca per onor di firma, che fa molta fatica a restare in scia. Il primo quarto si chiude con Pozzuoli a +10 (24-14), ma è nel secondo parziale che la partita si spacca: Gaye e compagni hanno percentuali eccezionali in attacco (20/27 da 2 alla fine) e volano via fino al 54-27 dell’intervallo lungo. Il margine favorevole ai flegrei si allunga fino al +35 del 25’ (65-30), poi la Geko lentamente inizia la sua rimonta che la riporta fino al -19 del 40’.
 
 

“Stasera ho visto una squadra vuota, priva delle energie fisiche e mentali necessarie per giocarsi questa partita –dice nel post gara il GM della PSA Vittorio Di Donato -. Merito a Pozzuoli, ovviamente, che ha fatto invece una gran prestazione, noi però proprio non c’eravamo. Non so cosa sia successo, so che da un paio di settimane questo gruppo si è caricato di ansie e responsabilità e questo non ci fa bene. Non ne faremo un dramma, meglio che sia successo ora, avremo il tempo per capire e resettare, e sono sicuro che ognuno dei ragazzi avrà voglia di riscattare questa bruttissima partita”.  
 
 

Virtus Pozzuoli 80
Geko Sant’Antimo 61
(24-14, 54-27; 71-43)
Pozzuoli: Balic 9, Savoldelli 7, Gaye 23, Kushschev 5, Mehmedoviq 6, Caresta 3, Urso, Birra 4, Mavric 11, Testa, Lurini 12. All.: Gentile.
Sant’Antimo:  Trapani 8, Dri 10, Milosevic, Sergio 8, Vangelov 10; Ratkovic 2, De Marca, Carnovali 16, D’Aiello, Milojevic 7, De Meo, Cantone ne. All.: Patrizio.
Arbitri: Fiore e Correale.
Note – Tiri liberi: Pozzuoli 13/18, Sant’Antimo 8/12. Usciti per 5 falli: Milosevic (SA) e Kushchev (P).

Loading...
ULTIMISSIME BASKET
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>