Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 15
domenica 11 aprile 2021, ore
BASKET
Basket, Gevi Napoli-Orasì Ravenna 67-70, Sacripanti: "Dobbiamo lavorare per migliorare"
28.02.2021 23:08 di Napoli Magazine

Secondo sconfitta stagionale al PalaBarbuto per la Gevi Napoli Basket che, nell’ottava giornata di ritorno del campionato di Serie A2 girone Rosso, cede alla Orasì Ravenna per 70-67 . Il Miglior marcatore degli azzurri è Parks, autore di 19 punti. In doppia cifra anche Marini, 13 per lui e Mayo, 11 punti.


Coach Sacripanti schiera in quintetto Monaldi, Marini, Parks, Lombardi e Zerini, la formazione romagnola, senza Coach Cancellieri, fermato per un turno dal giudice sportivo, risponde con Rebec, Oxilia, Givens, De Negri e Simioni.

Si segna poco nelle prime azioni della gara, Ravenna prova a prendere le redini della gara allungano sul 9-5 con le triple di Simioni ed i canestri di Givens, Gli azzurri reagiscono con Parks, subito attivo sia in attacco che a rimbalzo, ed Eric Lombardi. Sul finale di quarto,la Gevi riesce a prendere la testa della gara chiudendo i primi 10 minuti avanti sul 21-18.

Nel secondo periodo la squadra di Sacripanti approccia bene la gara e, con Monaldi, Marini ed il solito Parks, tenta l’allungo importante arrivando, in due circostanze, alla doppia cifra di vantaggio, toccando il +11 sul 40-29. Il finale di periodo è però di marca ravennate che, con i 5 punti di Cinciarini, riesce a chiudere bene la frazione arrivando all’intervallo lungo sul 40-34.

Il terzo quarto sembra ripercorrerere la strada del primo tempo. La Gevi gestisce il vantaggio con l’ottimo rientro in campo di Marini ed il solito Parks a farsi valere. La formazione napoletana tuttavia, nonostante la tripla di Mayo, non riesce a dare la spallata decisiva alla partita e, nel finale, il solito Cinciarini, coadiuvato da Simioni, accorcia il gap tra le formazioni ad un solo punto sul 56-55.

Succede di tutto nell’ultimo quarto. Si segna pochissimo in apertura, da una parte dell’altra. Simioni ed Oxilia si prendono responsabilità importanti offensivamente mentre la difesa ravvenate sale decisamente di intensità. La Orasì sorpassa, Napoli riesce a rientrare con Marini e Lombardi ma Simioni, con la tripla che decide la partita, permette alla formazione giallorossa di espugnare il PalaBarbuto. Napoli avrebbe la possibilità di impattare con tre liberi di Mayo ma il play americano fa 2 su 3 dalla lunetta, mentre Cinciarini non trema. Vince Ravenna 70-67, seconda sconfitta interna in campionato per la Gevi.

La Generazione Vincente Napoli Basket tornerà in campo, sul campo della Allianz Pazienza Cestistica San Severo, Domenica prossima 7 marzo alle ore 18,00.

Gevi Napoli Basket-Orasì Ravenna 67-70(21-18;40-34;56-55)

Gevi Napoli Basket: Zerini 2,Aldi ne,Iannuzzi, Klacar ne, Cannavina ne, Parks 19, Sandri 5, Marini 13, Mayo 11, Uglietti 2, Lombardi 7,  Monaldi 8. All. Sacripanti.

Orasì Ravenna: Rebec, Cinciarini 21, Chiumenti 2, Guidi ne, Denegri 10, Vavoli ne, Venuto ne, Maspero ne, Oxilia 10, Simioni 20, Buscaroli , Givens 7. All.Savignani
 

Dichiarazione Coach Sacripanti

“Avevamo approcciato bene la gara cercando di dare giusto ritmo ed energia nei primi venti minuti. Purtroppo nelll’ultimo minuto del secondo quarto abbiamo buttato via cinque punti. Abbiamo avuto tanti tiri aperti che abbiamo sbagliato, poco controllo dell’area. E’ andata cosi, bisogna fare i complimenti a Ravenna.  Ora dobbiamo lavorare duramente in settimana  per cercare di trovare più ritmo nei 40 minuti, ei fare le cose al meglio ritrovarndo fiducia nel nostro tiro. Abbiamo fatto 11 punti nell’ultimo quarto nonostante avessimo attaccato bene le varie difese nel primo tempo. Negli ultimi 10 minuti non siamo stati in grado di fare altrettanto.”


La gara Gevi Napoli Basket-Orasì Ravenna. sarà trasmessa in differita su TelecapriSport, emittente ufficiale della Gevi, Canale 74 del Digitale Terrestre.

Loading...
ULTIMISSIME BASKET
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>