Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XX n° 5
venerdì 27 gennaio 2023, ore
BASKET
Basket: la Geko batte il Pescara, è la quarta di fila
04.12.2022 20:07 di Napoli Magazine

Quarta vittoria di fila per la Geko, che batte Pescara ben oltre il +14 finale (era +30 al 25’) e continua la sua corsa nonostante la sfortuna continui a colpire duro. Questa volta, a Montanari già out, si è aggiunto Scali, infortunatosi durante il riscaldamento. Tornando al match, tanti minuti ed esperienza per i giovanissimi Sabatino, Coralic e Cannavina, top scorer Marco Mennella autore di 23 punti.


 
LA PARTITA – Doppio playmaker in avvio per la Geko, che perde Scali nel riscaldamento (ginocchio, farà esami strumentali domani) e parte con Maggio e Cantone insieme a Mennella, Sgobba e Quarisa; per Pescara starting five classico con Maralassou, Fasciocco e Pucci a formare il backcourt e Del Sole e Capitanelli a difendere l’area. E’ proprio l’esperto lungo abruzzese ad aprire le ostilità dall’arco, Sant’Antimo risponde con un 10-0 e poi rintuzza i tentativi di rimonta ospiti con le triple di Cantone e Sabatino prima (18-10 al 7’) e con le incursioni di Mennella poi (22-12 al 10’). Gli adriatici si rifanno sotto al 13’ (23-17) speculando sugli errori ai liberi dei locali ma anche stavolta dura pochissimo e così la Geko scappa ancora toccando il +16 al 16’ (33-17) con 6 punti consecutivi di Sgobba e una magata di Mennella. E la fuga dei padroni di casa non si ferma, Sgobba è implacabile e al 20’ il tabellone segna 46-21 con un parziale aperto dei verdeblù di 23-4.
Si continua sulla falsa riga del primo tempo anche nella ripresa, al 25’ è +30 sul 55-25 firmato da Mennella, e qui la Geko, guardando anche al derby con Avellino di mercoledì, abbassa intensità e concentrazione. E così Pescara lentamente rientra con Masciopinto (55-33 al 30’) e Del Sole (63-47 al 36’) ma è troppo tardi. Finisce 69-55, e per la Geko è la quarta vittoria di fila.  


 
IL DOPOGARA DI COACH GANDINI – “Abbiamo avuto un buon approccio alla partita chiudendola di fatto nel primo tempo, poi nel secondo abbiamo provato a ruotare tutti e a conservare un po' di energie in un momento fitto di incontri. Tanto spazio ai nostri giovani, da cui però mi aspetto un atteggiamento ed un impatto diverso”. 

 


 
GEKO SANT’ANTIMO 69
PESCARA BASKET 55
(22-12, 46-21; 57-33)


GEKO: Maggio 12, Cantone 5, Mennella 23, Sgobba 19, Quarisa 6; Sabatino 3, Cannavina 1, Gloria, Vergara, Coralic. N.e.: Scali. All: Gandini.


PESCARA: Maralossou 10, Pucci 2, Fasciocco 5, Del Sole 16, Capitanelli 12; Grosso 2, Masciopinto 8, Perella Seye, Paliciuc e Del Prete. All: Cova.


ARBITRI:  Guerci e Giardini.


NOTE – Tiri liberi: Geko 18/26, Pescara 3/4. Uscito per 5 falli Capitanelli. Spettatori 500 circa.

 

ULTIMISSIME BASKET
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>