Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 49
martedì 1 dicembre 2020, ore
BASKET
Basket: reazione Geko, Salerno sconfitta in rimonta
29.10.2020 01:05 di Napoli Magazine

La Geko Sant’Antimo chiude una tribolatissima prima fase della SuperCoppa del Centenario con una vittoria in rimonta sull'Arechi, che vale tanto soprattutto per il morale del gruppo, uscito malconcio dal derby di Pozzuoli di domenica scorsa. 73-69 il risultato finale per Cantone e compagni, che dopo aver inseguito per tutta la partita hanno trovato nel finale le energie fisiche e mentali per ribaltare la sfida con una Salerno sicuramente condizionata dalle tante assenze. Per coach Patrizio 5 uomini in doppia cifra ed ottime notizie dalle ali Milosevic e Milojevic, grandi protagonisti nel finale.
 
Patrizio presenta subito capitan Cantone in quintetto dopo averlo testato in riscaldamento; Parrillo, che è privo di Maggio, Cardillo, Gallo e Valentini, lancia Beatrice e tiene in panca l’ultimo arrivato Rossi. Ritmi alti in avvio, dopo 2’ il risultato è di 7-7 con le triple di De Fabritiis e lo stesso Cantone, e l’equilibrio è ancora intatto al 6’ (13-14). Qui Salerno prova il primo strappo con Tortù e Rezzano (15-21 all’8’), la Geko risponde con 4 punti di Milojevic ma ancora Rezzano firma 5 punti negli ultimi 20” e al primo break la Virtus è a +9 (19-28).
Quando si riparte Sant’Antimo sbaglia due attacchi di fila, Salerno fa ancora canestro da fuori e Patrizio è costretto a chiamare time out. La reazione arriva sotto forma di 9-1 chiuso da una tripla di Carnovali,  e al 14’ il tabellone segna 28-32. La partita è riaperta, al 16’ Sergio piazza il canestrone del 31-34 e un minuto dopo Dri pareggia i conti completando un gioco da 3 punti. Sembra un momento d’oro per i padroni di casa, e invece qui riprende a correre Salerno che stringe in difesa e con una tripla del giovane Caiazza al 19’ torna a +8 (34-42). Negli ultimi 40” però Sergio e Dri fanno 4-0 e all’intervallo lungo si arriva sul 38-42.
Alla ripresa è subito botta e risposta tra Vangelov e De Fabritiis, la nuova parità arriva invece al 24’ e la firma Cantone con la tripla del 47 pari. Anche stavolta però a rimonta completa la Geko si ferma, e Salerno riparte con il solito De Fabritiis che apre e chiude il 7-0 con cui l’Arechi torna a +7 (47-54) al 26’. La stanchezza si fa sentire su entrambi i fronti, la partita si riempie di errori e al 30’ i viaggianti sono di nuovo a +9 (51-60) grazie ad un contropiede chiuso da Beatrice.
Pronti-via e il 4’ periodo si apre con una tripla acrobatica di Carnovali, poi Vangelov trasforma un rimbalzo offensivo e in meno di un minuto la Geko è a -4 (56-60). E’ l’ennesima rimonta, che si concretizza al 34’ con una tripla di Milosevic che vale il sorpasso sul 63-62. E’ il primo vantaggio dei locali dopo il 4-2 iniziale, e stavolta il time out lo chiede Parrillo. Quando si riprende però a segnare è ancora Sant’Antimo che con Milosevic chiude un parziale di 14-2. E’ poi De Fabritiis, al 37’, a sbloccare Salerno dalla lunetta (65-63), Milojevic e Milosevic però rispondono al fuoco e conducono la Geko sul +5 (70-65) del 38’. Una tripla di Mennella riapre tutto quando si entra nell’ultimo minuto. Sull’ultimo assalto però Carnovali pesca la terza tripla della sua partita e, con 12” da giocare, chiude di fatto i giochi sul 73-68.
 
“Dopo la brutta partita di domenica avevamo bisogno di reagire – dice nel dopogara Jakov Milosevic, top scorer della Geko con 15 punti – e ci siamo riusciti oggi quando la partita sembrava ormai persa. Un segnale importante per tutti, che ci aiuterà nel prosieguo della preparazione pre-campionato. La mia partita? A Pozzuoli non ero praticamente riuscito a giocare, oggi sono riuscito a stare in campo e a dare il mio contributo e ne sono felice. Questa è comunque una squadra che ha tanti potenziali protagonisti, tutti importantissimi”.
 
GEKO SANT’ANTIMO 73
VIRTUS ARECHI SALERNO 69

(19-28, 38-42; 51-60)
SANT’ANTIMO: Cantone 6, Dri 7, Milosevic 15, Sergio 10, Vangelov 14; Ratkovic ne, Trapani, De Marca ne, Carnovali 11, Milojevic 10, De Meo ne, D’Aiello ne. All.: Patrizio.
SALERNO: Beatrice 9, De Fabritiis 22, Mennella 10, Tortù 10, Rezzano 15; Rossi, Caiazza 3, Di Donato ne, D’Amico ne, Gervasio ne, Venga. All.: Parrillo.
ARBITRI: Di Martino e Morra.
NOTE – Tiri liberi: Sant’Antimo 8/13, Salerno 10/13. Usciti per 5 falli: Milojevic.

Loading...
ULTIMISSIME BASKET
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>