Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 4
martedì 18 gennaio 2022, ore
CALCIO
ECCELLENZA - Girone B, Frattese-Napoli United 0-0, super prova dei Leoni che sprecano un rigore
28.11.2021 18:18 di Napoli Magazine

Il cuore batte ancora forte. Se si chiudono gli occhi si riescono a rivivere tutte le emozioni di questa giornata. Una di quelle gare che ti riconciliano con il calcio e sicuramente un giorno potremo raccontarla con orgoglio e dire "io c'ero". Una partita perfetta dal punto di vista del gioco, con un Napoli United padrone per tutti i 90 e più minuti. E' vero, è mancato il gol. Ma il risultato di 0-0 è bugiardo. Bugiardissimo. Soprattutto se si considerano tutte le occasioni sprecate: un rigore fallito, ma soprattutto i pali che chiedono ancora pietà ad incorniciare una porta che quest'oggi sembrava a dir poco "stregata". Ma per mister Maradona va bene così: "Mi sento identificato in quello che state facendo, grazie a tutti". Ed è questa la sintesi per riassumere una bella prestazione, in una giornata caratterizzata da forte pioggia e vento che ha condizionato, e non poco, il terreno di gioco, in alcuni punti impraticabile causa pozzanghere. Per i leoni però, sembrava non far differenza. Anzi la differenza l'ha fatta la loro voglia di far bene nonostante le difficoltà. Già nei minuti iniziali del primo tempo, Akrapovic e compagni hanno dato non pochi grattacapi agli avversari. Schinnea al 3' semina subito il panico in area avversaria con due tiri insidiosi. Palla alta sopra la traversa in entrambi i casi. 8' minuto Ciranna sfodera un bel tiro dalla distanza, respinge in angolo il portiere dei nerostellati. Su successivo angolo battuto da Barone, Arrulo non trova di poco la deviazione vincente. Al 19' l'occasione che può cambiare la storia del match: Schinnea viene messo giù in area. Nessun dubbio è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta lo stesso Lautaro che però, non riesce ad imprimere la giusta forza al pallone e De Lucia para senza problemi il tiro centrale. Difficile giocare. La palla prende strane traiettorie ma il Napoli United non sembra per nulla preoccupato e non si abbatte per nulla dopo l'errore dal dischetto, anzi. E' un assalto continuo. Al 21' da destra Schinnea crossa per Navarrete anticipato di poco. La prima vera occasione pericolosa della Frattese arriva al 35' con Prisco ma è bravo Giordano ad apporsi. Al 40' ancora un'ottima opportunità per Navarrete che colpisce il palo dopo il passaggio di Schinnea sulla destra.
Nella ripresa il registro non cambia ed il rammarico per le occasioni sprecate fa spingere sull'acceleratore. Giordano in apertura di secondo tempo si invola in area e per ben due volte va al tiro senza fortuna. Sulla ribattuta ci va Navarrete, ma nulla di fatto! Sembra una vera e propria congiura! Al 14' ancora una punizione di Ciranna mette in difficoltà l'estremo difensore avversario. Maradona mette in campo forze fresche per tentare l'assalto finale: fuori Schinnea per Amaya e Giordano per Pelliccia. Quest'ultimo colpisce la traversa, la palla cade sulla linea e ritorna in campo. Mani nei capelli e tanta incredulità. Ci prova Barone con le sue bordate dalla distanza, ma la palla non entra. Fuori Navarrete dentro Sheriff. La gara si conclude sullo 0-0. Tanto rammarico per un risultato stretto ma la consapevolezza di un grande lavoro di squadra e di crescita continua. Prossima gara in casa, al Vallefuoco, contro l'ischia, sabato 4 dicembre alle 14.30.

 


Frattese - Napoli United 0-0
Frattese: De Lucia, Delle Curti, Armeno ( 25' Meola), Catinali, Riccio, Astarita, Visconti, Grieco (21’ st Cavaliere), Prisco (42’ st Calone), Signorelli (30’ st Mascolo), Liguori (9’ st Improta). A disp.: D’Alessandro, Di Micco, Orlando, Vitale. All. Antonio Floro Flores
Napoli United: Giordano D., Scheler, Barone, Arrulo, Oliva, Akrapovic, Navarrete (33’ st Sheriff), Medaglia, Schinnea (23’ st Amaya), Ciranna, Giordano G. (27’ st Pelliccia). A disp.: Zaccaro, De Marco, Perretti, Soprano, Greco, Calabrò. All. Diego Armando Maradona
Arbitro: D’Angelo (Trapani), 1° assistente Amarante (Castellammare di Stabia), 2° assistente Scala (Castellammare di Stabia).
Ammonizioni: Astarita, Meola (F), Scheler e Medaglia (NU)
 

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>