Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 4
sabato 25 gennaio 2020, ore
CALCIO
EUROPA LEAGUE - Il Basaksehir elimina il Monchengladbach, qualificati Arsenal e Porto
13.12.2019 00:08 di Napoli Magazine Fonte: Corriere dello Sport

Finisce 2-0 la sfida in Romania tra Cluj e Celtic nell'ultimo turno della fase a gironi di Europa League. Il Cluj trova il successo grazie ai gol di Burca e Djokovic nella ripresa e difende il secondo posto nel girone E, il gruppo della Lazio, conquistando il pass per la fase ad eliminazione diretta di Europa League, con i biancocelesti fuori dalla competizione. Per il Celtic è la prima sconfitta della fase a gironi. Nel gruppo J della Roma, clamorosa vittoria del Basaksehir in Germania contro il Monchengladbach: gol di Thuram per il vantaggio del Borussia, poi i turchi la ribaltano con il pari di Kahveci e la rete decisiva di Crivelli al 90'. Il Basaksehir, così, conquista la qualificazione e il primo posto nel girone. La Roma, con il 2-2 contro il Wolfsberger, passa come seconda.

 

Qualificate Girone E: Celtic, Cluj. Eliminate: Lazio, Rennes

Qualificate Girone J: Basaksehir, Roma. Eliminate: Monchengladbach, Wolfsberger

 

Girone A

Nel girone A era tutto già deciso. Il Siviglia, primo, perde 1-0 (rigore sbagliato da Dabbur, gol di Savic) sul campo dell'Apoel secondo dopo cinque vittorie di fila in Europa. Pareggio di 1-1 a Baku nell'altra partita del girone: Dudelange in vantaggio con Bougrine, pari nel finale del Qarabag con Gueye.

 

Qualificate: Siviglia, Apoel. Eliminate: Qarabag, Dudelange

 

Girone B

Clamorosa eliminazione della Dynamo Kiev, che non va oltre l'1-1 casalingo contro il Lugano ed esce dal torneo: il gol di Aratore prima dell'intervallo, pareggio allo scadere di Tsygankov. Passano al prossimo turno Copenaghen e Malmo: gli svedesi vincono lo scontro diretto in Danimarca con l'autorete di Papagiannopoulos e sono primi nel girone. 

 

Qualificate: Copenaghen, Malmo. Eliminate: Dynamo Kiev, Lugano

 

Girone C

Il Basilea difende il primo posto nel gruppo C con la vittoria in casa contro il Trabzonspor: 2-0 con la rete dell'ex Udinese Widmer.e il gol di Stocker. Il Getafe, invece, travolge 3-0 in Spagna il Krasnodar con le firme di Cabrera, Molina e Kenedy e riesce a qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta grazie al secondo posto nel girone.

 

Qualificate: Basilea, Getafe. Eliminate: Krasnodar, Trabzonspor

 

Girone D

Il Lask Link conquista la prima posizione nel gruppo D battendo 3-0 lo Sporting, già qualificato, con i gol di Trauner, Klauss su rigore e Raguz. Primo punto del Rosenborg dopo 5 ko di fila: 1-1 a Eindhoven contro il Psv. 

 

Qualificate: Lask Linz, Sporting. Eliminate: Psv, Rosenborg

 

Girone F

Trovano la qualificazione all'ultima giornata Arsenal e Francoforte. Basta il pareggio ai Gunners che passano dopo il 2-2 in rimonta in casa dello Standard Liegi: succede tutto nel secondo tempo con il doppio vantaggio dei padroni di casa con Bastien e Amallah e i gol di Lacazette e Saka nel finale per gli inglesi. L'Eintracht, invece, perde clamorosamente in Germania contro il Guimaraes, rischia grosso ma si qualifica comunque al prossimo turno di Europa League. Segnano Da Costa e Kamada dopo il vantaggio portoghese con Rochinha. Poi, nel finale, il Guimaraes la ribalta e vince 3-2 con Elmusrati ed Edwards.

 

Qualificate: Francoforte, Arsenal. Eliminate: Standard Liegi, Guimaraes

 

Girone G

Rangers e Porto sfruttano il fattore campo nell'ultimo turno dei gironi e trovano la qualificazione. Gli scozzesi di Gerrard pareggiano 1-1 con lo Young Boys con la rete di Morelos e chiudono al secondo posto nel gruppo mentre i portoghesi vincono 3-2 contro il Feyenoord e conquistano il passaggio del turno come prima del girone G a quota 10 punti. Fuori Young Boys e Feyenoord.

Qualificate: Porto, Rangers. Eliminate: Young Boys, Feyenoord

 

Girone H

L'Espanyol, già certo del primo posto, perde 1-0 in casa contro il Cska Mosca, fanalino di coda del gruppo, con il gol di Vlasic nel finale. Pareggio e qualificazione per il Ludogorets: 1-1 casalingo con il Ferencvaros e secondo posto nel girone che vale i sedicesimi di finale.

Qualificate: Espanyol, Ludogorets. Eliminate: Ferencvaros, Cska Mosca

 

Girone I

Il Gent difende il primato nel gruppo I grazie al 2-1 interno contro l'Oleksandriya. Il Wolfsburg regola 1-0 il St Etienne con il gol di Otavio ma si deve accontentare del secondo posto. 

Qualificate: Gent, Wolfsburg. Eliminate: St Etienne, Oleksandriya

 

Girone K

Chiude con la vittoria in trasferta e il primo posto nel girone K il Braga, che vince 4-2 sul campo dello Slovan Bratislava e rimane con un punto di vantaggio sul Wolverhampton. Gli inglesi travolgono 4-0 il Besiktas in Inghilterra con la tripletta di Jota e la rete di Dendoncker (Cutrone in campo dall'inizio alla fine).  

Qualificate: Braga, Wolverhampton. Eliminate: Slovan Bratislava, Besiktas

 

Girone L

Si chiude con due poker il quadro del girone L: 4-0 del Manchester United, primo, all'Old Trafford contro l'Az Alkmaar già qualificato (gol di Young, Mata su rigore e doppietta del classe 2001 Greenwood) e 4-1 del Partizan a Belgrado contro l'Astana con protagonista Sadiq, in prestito dalla Roma, autore di una doppietta.

Qualificate: Manchester Unitd, Az Alkmaar. Eliminate: Partizan, Astana

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>