Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 34
mercoledì 17 agosto 2022, ore
CALCIO
IL PARERE - Auriemma: "Koulibaly è candidato ad essere il capitano, ADL non lo venderà mai alla Juve"
01.07.2022 17:02 di Napoli Magazine

A Radio Marte, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete”, è intervenuto Raffaele Auriemma che ha parlato del Napoli che verrà: “L’unica garanzia che hanno i tifosi del Napoli è il prezzo disposto dal presidente De Laurentiis, che non avrà alcun ammorbidimento. Io non so cosa succederà sul mercato del Napoli, ma so che c’è una grande incertezza. Se noi sappiamo che tutti sono vendibili, così come i giocatori, non è il massimo della garanzia. Continuo a pensare che questa è una squadra che può vincere lo scudetto. Da oggi Mertens non è più un giocatore del Napoli, così come Ospina e inoltre abbiamo già perso Ghoulam e Insigne, quindi la domanda viene spontanea: senza leader il Napoli dove arriverà?. Il punto interrogativo è lecito ma l’allarme è eccessivo, non è facile prendere i giocatori come noi vorremmo. Il quarto nel Napoli lo potrebbe fare tranquillamente Luperto. Se tu perdi Mertens e non lo sostituisci con un giocatore che ha caratteristiche analoghe è normale che perdi qualcosa lì davanti. Il presidente l’ha detto chiaramente che vuole vincere lo scudetto, l’anno scorso il Napoli lo avrebbe potuto vincere. Se il Napoli prendesse Cragno e Ranocchia i tifosi napoletani sarebbero contenti? Bisogna fare i paragoni anche in base agli obiettivi. Gaetano è un calciatore della nazionale e se resta nel Napoli avrà l’esplosione definitiva. Koulibaly è nel pieno delle sue energie fisiche e mentali, è candidato ad essere il capitano del Napoli nella prossima stagione. Si parla di Juventus ma De Laurentiis non lo venderà mai volontariamente ai bianconeri ne lui vuole andare. Belotti non mi fa impazzire, come alternativa ad Osimhen potrebbe andare pure bene ma non so se accetterebbe la panchina. Se togli la passione al calcio non si trova più quello che i tifosi cercano. Io sposo la scelta del Napoli di prendere giocatori caratteriali, quindi ben venga Olivera così come Kvaratskhelia, se dovessero prendere anche Medina come centrale ben venga”.

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>