Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 25
lunedì 14 giugno 2021, ore
CALCIO
INTER - Lautaro: "Consapevole del momento che viviamo, troveremo una soluzione col club"
11.05.2021 10:38 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

La situazione dell'Inter è finanziariamente complicata, questa è cosa risaputa. Come d'altra parte non è rosea quella di molti altri club, forse fa solo più rumore perché mentre le rivali sono ancora impegnate nel cercare di raggiungere i rispettivi obiettivi minimi stagionali, i nerazzurri hanno già conseguito con ampio anticipo lo scudetto. Suning ha bisogno di tagliare i costi, si dice di almeno il 15 percento: Steven Zhang ha parlato ieri alla squadra, ora il presidente attende una risposta. Un no collettivo al taglio di due mensilità che darà poi il via alle singole trattative. Il cosiddetto Piano B, quello che occorre mettere in piedi entro fine maggio. Peserà, anche se escluso dal confronto di ieri, il parere di Antonio Conte. Anzi, la posizione del tecnico sarà fondamentale, e per questo occorre attendere il vertice tra proprietà e allenatore previsto dopo la Juve. In tutto questo, però, c'è una voce importante che già si è fatta sentire, ed è quella di Lautaro che intervistato da Libero si è espresso in maniera estremamente conciliante: "Mi è chiaro il momento che stiamo vivendo, parleremo con la società e troveremo una soluzione. Dobbiamo capire tutti assieme. Arrabbiati? Macché. Veramente noi siamo molto sereni, siamo concentrati sul campo". Un'intervista rassicurante per i tifosi nerazzurri anche sul tema contratto: "Stiamo lavorando con la proprietà, il mio procuratore parla con i dirigenti. L’accordo per il rinnovo si troverà. Sono tranquillo, vivo giorno per giorno. E poi io sono troppo contento di essere qua, di far parte di questo progetto". Con Conte o senza Conte: "Speriamo che rimanga, in questi due anni abbiamo tutti fatto dei grandi passi avanti. Lui mi piace, ma se anche va via io sono un giocatore dell’Inter e continuerò a lavorare per l’Inter".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>