Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 50
mercoledì 11 dicembre 2019, ore
CALCIO
L'ELOGIO - Longhi: "Milik mi piace tantissimo, fa cose bellissime anche in acrobazia ed è un ottimo attaccante"
21.10.2019 17:53 di Napoli Magazine

Bruno Longhi è intervenuto in diretta a Sportiva per rispondere alle domande degli ascoltatori in "Microfono Aperto" su Radio Sportiva.



SU BAKAYOKO: "Il motivo per cui Bakayoko non è stato riscattato dal Milan è stato meramente economico, perché aveva dimostrato sul campo di avere tanta forza".

 

 

SUL MILAN: "Suso ormai è diventato l'obiettivo degli strali di tutti i tifosi. E' stato un buon Milan con un atteggiamento diverso, con una difesa a tre e mezzo e che ha beneficiato nel primo tempo di un Lecce disastroso. Tutto sommato è stato un Milan piacevole".

 

SUL TORINO: "Quest'anno le cose non stanno andando come ci si aspettava, ha perso la tredisonda. Condivido appieno il malcontento dei tifosi senza andare a puntare il dito sul mancato utilizzo di qualche giocatore da parte di Mazzarri".

 

SUL VAR: "Il regolamento sul Var che hanno fatto quelli dell'Ifab andrebbe bene per gli scacchi e non per uno sport in movimento come il calcio. Probabilmente lì dentro non c'è nemmeno una persona normale, perché mi sembrano al di sotto della normalità".

 

SULL'INTER: "C'è stata un po' di superficialità anche nelle scelte. Dopo il cambio di Lazaro è venuta a mancare la personalità e si è vista una squadra incapace di venire fuori dall'area con delle azioni concertate. L'ingresso dell'austriaco è risultato essere negativo".

 

SU MILIK: "A me piace tantissimo, perché ha un mancino sensibilissimo, fa cose bellissime anche in acrobazia ed è un ottimo attaccante. Purtroppo è stato condizionato dagli infortuni e poi ha faticato parecchio a reggere il confronto con Higuain".
 

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>