Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 28
giovedì 7 luglio 2022, ore
CALCIO
L'EPISODIO - Lazio-Verona, insulti razzisti a uno steward costretto ad andarsene
23.05.2022 01:20 di Napoli Magazine Fonte: Sky Sport

L'incredibile episodio è avvenuto durante l’ultima gara della stagione allo stadio Olimpico. I responsabili dei cori discriminatori non sono stati allontanati, mentre lo steward è stato invitato a spostarsi per farli smettere. Lazio-Verona, sabato sera, ultima di campionato. La squadra di Sarri dopo il 90° rimane in campo per celebrare il quinto posto e salutare i tifosi. Più di 50mila sugli spalti, mai così tanti in questa stagione. Sorrisi e clima di festa. Non per tutti evidentemente. Rovinata da un episodio che ha visto coinvolto un gruppetto di tifosi biancocelesti che - si vede da un video diffuso sui social - ha pesantemente preso di mira un giovane steward che, spalle rivolte al campo e occhi verso gli spalti, insieme ad altri colleghi controllava che il giro di campo della squadra si svolgesse senza problemi. Cori, offese, ululati e insulti razzisti che - guardando il video - partono da un gruppetto di tifosi, presumibilmente giovani, che occupavano le prime file della Curva Nord. Lo steward rimane impassibile poi inizia a scuotere la testa prima dell'arrivo di un collega, probabilmente uno dei responsabili del servizio, che lo invita a cambiare posizione ed allontanarsi da sotto la curva. Nel breve filmato diffuso sui social non si vede però alcun intervento nei confronti dei tifosi responsabili. A differenza di quanto accade all'estero, ad esempio in Premier, non vengono allontanati i tifosi ma è lo steward che deve lasciare, per evitare di continuare ad essere insultato

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>