Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XX n° 6
mercoledì 1 febbraio 2023, ore
CALCIO
L'EX - Agostinelli: "Il Napoli può continuare così, Lobotka e Anguissa sono i migliori centrocampisti in circolazione"
30.11.2022 13:55 di Napoli Magazine

A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” è intervenuto Andrea Agostinelli, allenatore: “Questa sosta è il momento giusto per dare attenzione anche ai giovani perché tanti titolari saranno via con le Nazionali e quindi gli allenatori potranno seguire meglio chi gioca meno. Il Napoli ha fatto qualcosa di incredibile e non vedo perché non debba continuare e perché poi le altre debbano andare tutte bene. È meglio che dicono che il Napoli si fermerà, Napoli che parte con 3 gare di vantaggio, quindi parlino pure. Quando ci sono le soste, anche quelle di 15 giorni, non sai mai come ritrovi una squadra, ma il Napoli ad oggi negli scontri diretti può permettersi di giocare avendo a disposizione due risultati su tre, cosa che invece chi affronta il Napoli e vuole vincere lo scudetto non può permettersi. Anguissa e Lobotka sono i migliori centrocampisti in circolazione. Funzionano bene insieme perché singolarmente sono buoni giocatori, ma è insieme che fanno la differenza e nel centrocampo del Napoli l’unico che può essere sostituito è proprio Zielinski, paradossalmente. Il Napoli l’anno scorso era primo dopo 8/9 giornate, ma le vittorie di quest’anno sono diverse e le avversarie scendono in campo quasi sapendo di aver già perso. È devastante il Napoli e poi vincere dà sicurezza. Per me, quest’anno solo il Napoli può buttare via lo scudetto: i numeri e le prestazioni dicono solo questo. Una squadra così devastante, bella e prolifica non l’ho mai vista e nascondersi è sbagliato. Poi che sia difficile è fuori dubbio, ma il Napoli è forte. Questo Mondiale non fa schifo. Ho visto delle squadre meno blasonate fare grandi prestazioni, oggi te la devi andare a giocare con tutte. I campioni stanno un po’ dormendo, ma il livellamento c’è stato”.

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>