Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 38
sabato 19 settembre 2020, ore
CALCIO
L'OPINIONE - Chiariello: "Di Lorenzo e Meret pagano il cambio di allenatore, ecco perchè"
17.01.2020 16:42 di Napoli Magazine

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto Umberto Chiariello, giornalista: “In lotta scudetto ci sono tre società: Juventus, Inter e Lazio. Tre società diametralmente diverse tra loro, Juventus società familista, un gruppo familiare industriale. Lazio società personalistica, cioè fa parte di una famiglia che si chiama Lotito, la quale gestisce in proprio questa società. La terza è la nuova frontiera del calcio: una società comprata da un gruppo industriale che investe in un paese straniero. Il City degli sceicchi ha fatto poco, lo stesso Liverpool non è degli uomini di Liverpool. In Germania il Bayern Monaco, ma è arrivata la RedBull col Lipsia ed è diventata una squadra importante. Cosa voglio dire? Che la lotta scudetto, per essere tale ha bisogno di grandi investimenti. De Laurentiis o si accontenta di entrare in Champions o si attrezza e rilancia la sfida contro queste società. Nel disastro ancelottiano solo due giocatori si erano salvati: Di Lorenzo e Meret. Il paradosso di Gattuso è che sono proprio questi due a pagare il cambio d'allenatore. Perché? Nel modo di giocare di Gattuso il terzino destro deve curare tutta la linea, l'uscita della catena e la fase difensiva, lavoro che sa fare benissimo Hysaj. Di Lorenzo per motivi di sacrificio di squadra è dovuto emigrare prima a sinistra e poi al centro della difesa. Meret sta un po' così, anche fisicamente, spero si tratti solo di un arco di partite. Spero non perda lo scenario Europeo, altrimenti perderebbe la voglia e vorrebbe solo andare via".

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>