Anno XXI n° 9
mercoledì 28 febbraio 2024, ore
CALCIO
SERIE C - Scontri tra le tifoserie di Casertana e Foggia, due feriti
05.12.2023 10:18 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

Scontri ieri sera allo Stadio Pinto di Caserta nell'intervallo della partita di serie C tra Casertana e Foggia, con il secondo tempo che è iniziato dopo un'ora. A creare problemi al duplice fischio finale del primo tempo, con il risultato di 2-0 per la Casertana, il lancio di fumogeni e bombe carta dal settore ospiti - circa 300 i tifosi foggiani - ai distinti, dove c'erano i supporter di casa; questi ultimi hanno risposto con altri fumogeni, quindi hanno cercato di raggiungere i fan pugliesi, sfondando un cancello e invadendo la pista di atletica. I tifosi sono venuti a contatto, due casertani sono rimasti feriti, uno da un fumogeno, l'altro colpito forse con una spranga (entrambi medicati sul posto); sono così dovuti intervenire gli agenti in tenuta antisommossa, che hanno diviso le due frange, facendole rientrare nei propri settori. Il secondo tempo è partito dopo circa un'ora. Un terzo tifoso casertano ha accusato una crisi epilettica ed è stato condotto in ospedale. Alla fine la Polizia di Stato ha denunciato uno dei due tifosi feriti, in particolare uno dei primi a essere entrati sulla pista di atletica per affrontare i fan pugliesi, ma sono in corso le indagini per accertare le responsabilità e presto potrebbero arrivare denunce e Daspo.

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>