Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 32
martedì 4 agosto 2020, ore
CALCIO
SPORTITALIA - Napoli, Giuntoli accelera per Osimhen, la prossima settimana si potrebbe chiudere
03.07.2020 00:19 di Napoli Magazine Fonte: Alfredopedulla.com

Un colpo sensazionale, il Napoli ora corre. Victor Osimhen sarebbe/sarà uno degli affari più importanti dell’intera sessione di calciomercato, non soltanto l’investimento più costoso dell’era De Laurentiis. Il Napoli ha fatto le cose davvero per bene, impostando la trattativa a metà maggio (come dai noi anticipato), strappando la disponibilità dell’attaccate classe 1998 e tenendo il Lille sempre informato. Senza il Covid, probabilmente l’arrivo di Osimhen per visitare quella che è la sua probabile nuova città sarebbe stato anticipato di qualche settimana, anche perché in Ligue 1 hanno chiuso i battenti prima del tempo (e presto si sono pentiti…) senza dimenticare che il Lille – parole del presidente Gerard Lopez – ha fretta e voglia di cedere per una questione di bilancio. Ripetiamo: la base è 50 milioni più eventuali bonus, al momento non sono previste contropartite tecniche ma non possiamo escludere. La cosa più importante è che siamo in pieno countdown, il Napoli ha intenzione di accontentare le richieste economiche del talentuoso Victor (tre milioni a stagione già bonus). E il direttore sportivo Giuntoli, che non ha seguito la squadra a Bergamo, è pronto a scattare per incontrare il Lille e definire l’operazione. Ufficialmente la prossima settimana, ma chi ha tempo non perda tempo: quindi, nulla escludiamo. Situazione da monitorare giorno per giorno, ora per ora, ma gran parte della storia è ormai stata scritta. Ora la parola d’ordine è: formalizzare. Un’ultima cosa: oltre un mese fa avevano detto “affare impossibile, vuole la Premier, chiedono 80 milioni”. Comunque vada, e il Napoli pensa che debba andare in un solo modo, era semplicemente il bastian contrario per spegnere senza sapere un tubo. Ora l’effetto boomerang fa male. E comunque la presenza di Osimhen a Napoli per due giorni vale più di qualsiasi goffo tentativo di spegnere senza conoscere l’argomento, ormai storia di oltre 40 giorni fa. Il “bello” di questa storia è che, dinanzi all’evidenza dei fatti, c’è chi continua a sostenere che Osimhen volesse la Premier, senza fare nomi di eventuali club e dimostrando scarso rispetto per una società come il Napoli che è in azione per chiudere l’affare.

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>