Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 38
giovedì 19 settembre 2019, ore
CULTURA & GOSSIP
ESTATE A NAPOLI - Spettacoli, mostre, film, il programma
22.08.2019 15:35 di Napoli Magazine

ESTATE A NAPOLI 2019

 

Continua la programmazione dell'Estate a Napoli; ecco gli spettacoli dei prossimi giorni al Maschio Angioino e nel Chiostro di San Domenico Maggiore, i film dell'Arena del Poggio ed alcune tra le tantissime mostre che si possono visitare in citta'.

 

L'elenco completo delle iniziative e delle mostre e tutti gli altri programmi dell'Estate a Napoli 


si possono scaricare dal sito web del Comune di Napoli www.comune.napoli.it.

 

 

MASCHIO ANGIOINO

 

Ridere 2019 - Festival del TEATRO COMICO, MUSICA e CABARET

 

cura di Associazione Culturale Bruttini Ridere in collaborazione con Teatro Toto'

 

Info: 081296051 / www.teatrototo.ita

 

giovedi' 22 agosto ore 21.30

 

Marco Cristi – Edoardo Guadagno – Nando Varriale,

 

con Cinzia Caserta in Toto'Comic Show

 

Ingresso: € 10,00

 

venerdi' 23 agosto ore 21.30

 

Ciro Esposito – Ivan Boragine – SalvatoreCatanese in Sotto lo stesso tetto

 

di L. Giacomozzi , regia di Gianni Parisi

 

Ingresso: € 10,00

 

sabato 24 e domenica 25 agosto ore 21.30

 

Diego Sanchez in Tutte donne insieme a me...show tributo a Massimo Ranieri

 

interamente tratto da “Canto perche' non so nuotare … da 40 anni”

 

Ingresso: € 12,00

 

CHIOSTRO DI SAN DOMENICO MAGGIORE

 

Rassegna teatrale - Classico Contemporaneo - 6a edizione

 

A cura dell'Associazione Teatro dell'Osso; direzione artistica Mirko Di Martino e Gianmarco Cesario

 

Ingresso: biglietto intero € 13.00, ridotto € 10.00 (sul web, per under 26 anni o over 65 anni), abbonamento a 3 spettacoli € 27.00, abbonamento a 7 spettacoli € 49.00

 

info: tel. 3421785930 - tram.biglietteria@gmail.com – www.facebook.com/teatrotram/

 

giovedi' 22, venerdi' 23 agosto ore 21.30

 

Bocca di Rosa . Omaggio a Fabrizio De Andre'

 

Con Francesco Luongo (voce), Giuseppe Di Taranto (voce e chitarra), Laura Cuomo (voce), Davide Maria Viola (violoncello). Assistente Assia Iaquinto. Sono trascorsi vent'anni da quell'11 gennaio 1999 in cui l'Italia si riscopri' culturalmente un po' piu' povera. La morte di Fabrizio De Andre' fece di quel giorno uno spartiacque nella storia recente della musica e della poesia italiana. Da cio' nasce l’esigenza di mettere in scena Bocca di rosa: omaggio a De Andre' . Bocca di rosa veste un altro contenuto. e' lei, ma non e' lei. e' lei con un altro punto di vista. Attorno a questo soggetto girano, naturalmente, le canzoni di De Andre', quelle si', hanno il punto di vista di se' medesime e raccontano parlandoci anche di Fabrizio De Andre', perche' loro se lo possono permettere al di sopra di ogni retorica.

 

sabato 24 e domenica 25 agosto ore 21.30

 

Salome' il settimo velo - tratto da Oscar Wilde

 

regia di Roberta Misticone, adattamento di Livia Berte', musiche originali di Gianluca Rovinello, produzione La chiave di Artemysia, costumi e trucco Milena Di Martino, con Roberta Misticone, Livia Berte' e Gianluca Rovinello. Salome' e' l’emblema dell’incapacita' di comunicare. I personaggi del dramma, sebbene mossi da sentimenti differenti, cercano tutti di esprimere un forte ideale, ma vengono fagocitati dalla mancanza di ascolto che ognuno ha per l’altro. Soccombono, e le loro anime si anneriscono fino ad annichilirsi. Lo stesso Erode, che all’apparenza sembra il vincitore, e' il maggiore perdente: ha perso la sua unica possibilita' di riscatto. Il profeta Giovanni viene subito imprigionato perche' e' il simbolo della verita' che deve essere soppressa giorno dopo giorno perche' troppo pericolosa. Erodiade e' una regina inetta e sterile, troppo impaurita per cambiare il corso degli eventi. E infine c'e' Salome': creatura di bellezza, perduta al centro della lotta atavica del risveglio.

 

Parco del Poggio - Viale del Poggio di Capodimonte

 

ARENA MODERNISSIMA PARCO DEL POGGIO

 

Rassegna cinematografica a cura DI Hart s.r.l.

 

ingresso dalle ore 20.45 - prezzo € 5,00 - informazioni: 3347209715

 

giovedi' 22 agosto ore 21.15

 

La mia vita con JF Donovan - regia di Xavier Dolan

 

venerdi' 23 agosto ore 21.00

 

Nureyev - regia di Ralph Fiennes

 

sabato 24 agosto ore 21.30

 

The wife - regia di Bjorn Runge

 

domenica 25 agosto ore 21.15

 

Non sono un assassino - regia di Andrea Zaccariello

 

MOSTRE

 

MASCHIO ANGIOINO

 

Cappella Palatina - dal 25 luglio ad ottobre 2019

 

La Scuola di Posillipo: la luce di Napoli che conquisto' il mondo

 

La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo e curata da Isabella Valente, presenta cinquanta opere dei piu' importanti autori de “La Scuola di Posillipo”, provenienti da raccolte private. Tra gli autori, Giacinto Gigante, Pitloo', Carelli, Pratella, Dalbono, Smargiassi, Fergola etc. Ingresso libero.

 

Armeria, Sale Vesevi - dal 18 luglio al 29 settembre 2019

 

Estate a Napoli 1979-2019. La politica dello spettacolo ai tempi di Maurizio Valenzi

 

La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo e curata da Maria Savarese con la collaborazione di Gianni Pinto e l’organizzazione di Paparo editori in occasione del quarantennale della manifestazione, racconta la storia di questa iniziativa cosi' importante per la citta', attraverso documenti e fotografie inedite tratte dagli archivi dei fotografi coinvolti in prima persona durante gli eventi. L'Estate. Ingresso libero.

 

CONVENTO DI SAN DOMENICO MAGGIORE

 

Vico San Domenico Maggiore, 18 - dal lunedi' al sabato, ore 10,00 - 18,00 – ingresso libero

 

Dal 27 luglio al 20 settembre 2019

 

LA CRUDELE STORIA. Personaggi dell’Opera dei Pupi e del Teatro delle Guarattelle

 

Delle tre tradizioni dell’Opera dei Pupi italiana (“il Teatro delle Marionette dell’Italia meridionale”) la napoletana, la palermitana e la catanese, quella napoletana e probabilmente la piu' antica, sebbene oggi meno conosciuta. Dopo il successo di Ravenna e Roma viene presentata per la prima volta a Napoli la mostra sull’Opera dei Pupi napoletana. Sono guappi, paladini, personaggi del popolo, animali mitologici, frammenti di video, fotografie provenienti dalle Famiglie d’Arte Furiati, Perna, Di Giovanni e Buonandi, con esemplari originali che appartengono al Museo IPIEMME di Castellammare di Stabia. La mostra e' curata da IPIEMME (International Puppets Museum)-Compagnia degli Sbuffi.

 

Per informazioni e visite guidate: 08119917338- 333473531 - Ingresso libero

 

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE

 

dal 3 luglio al 16 settembre 2019

 

Gli Assiri all’ombra del Vesuvio

 

L’Assiria rappresentava la fascia territoriale dell’alto Tigri in corrispondenza della parte settentrionale dell’odierno Iraq. In tre sale i visitatori sono condotti a scoprire, in un iter circolare, i tre palazzi che furono il centro del potere e della cultura degli Assiri: Nimrud, Ninive, Korsabad. L’impero assiro rivive al Museo Archeologico di Napoli in tutto il suo splendore parlandoci di eredita' profonde – dichiara il direttore Paolo Giulierini – Il contributo della tecnologia e l’idea di un allestimento che coinvolge i ‘cinque sensi’ rendera’ l’ esperienza del visitatore totalmente immersiva: conoscenza,innovazione e divertimento possono coesistere in una mostra. Infine, una riflessione. Lavorare sulla storia dell’Assiria significa accendere un riflettore su un’area molto sensibile del Medio Oriente, la Siria, l’Iraq e l’Iran, paesi che per la posizione strategica e la presenza di petrolio hanno subito guerre, devastazione di musei e distruzione di siti archeologici.

Loading...
ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>