Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 27
lunedì 27 giugno 2022, ore
CULTURA & GOSSIP
L'INCONTRO - Il FAI e Maurizio de Giovanni: "I miei Luoghi del Cuore" alla Villa Floridiana di Napoli, giovedì 23 giugno
21.06.2022 18:20 di Napoli Magazine

“Napoli non è mai uno sfondo nei miei libri: è una protagonista. Napoli è un universo, un mondo intero che può essere visto da tutti i punti di vista. Non c’è una Napoli vera e una Napoli falsa. Napoli raccoglie tutte le sfumature possibili”. Parola di Maurizio de Giovanni. Lo scrittore dei record, il romanziere amato in tutta Italia e tradotto in mezzo mondo svela e rivela i suoi ‘luoghi del cuore’ napoletani, raccontandoli da un osservatorio privilegiato, il Parco della Villa Floridiana di Napoli, “Luogo del Cuore” del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano. Sarà, infatti, lo storico Teatrino di Verzura del parco della collina vomerese ad ospitare - giovedì 23 giugno 2022 alle ore 17.00 – un incontro promosso e organizzato dal FAI (Delegazione di Napoli) in collaborazione con la Direzione regionale Musei Campania, dedicato interamente ai luoghi del cuore di De Giovanni, quei topos della città che sono legati alla vita dello scrittore, ma anche quei luoghi che hanno trovato spazio nelle storie del Commissario Ricciardi, dei Bastardi di Pizzofalcone, di Mina Settembre o di Sara, solo per citare alcuni dei protagonisti più celebri delle opere dello scrittore partenopeo. Ad affiancare de Giovanni nel corso della conversazione del pomeriggio del 23 giugno sarà il giornalista Michelangelo Iossa, Delegato alla Cultura della Delegazione FAI di Napoli. Nel 2020, il censimento della decima edizione dei “Luoghi del Cuore” del FAI collezionò oltre due milioni di voti e la Villa Floridiana del Vomero è stata scelta – insieme alla Fescina di Quarto – come “luogo del cuore” del FAI, scenario perfetto – dunque – per questo incontro con Maurizio De Giovanni. Nei suoi romanzi, ambientati nella Napoli dei vicoli, si muovono personaggi che palpitano di vita vera. Come il commissario Ricciardi, calato nell’atmosfera in bianco e nero della Napoli degli anni Trenta, i Bastardi di Pizzofalcone - poliziotti maledetti e sgangherati nella Napoli di oggi, approdati alla tv in una serie per Rai Uno, con Alessandro Gassmann nei panni del loro capo, l’ispettore Lojacono. E poi il ciclo dei Guardiani: non più un poliziotto ma un professore di Antropologia, Marco Di Giacomo, si muove tra i misteri della Napoli del sottosuolo. La partecipazione all’evento è gratuita.

ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>