Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 20
domenica 16 maggio 2021, ore
CULTURA & GOSSIP
TV - "Vita", sit-com di Ciro Ceruti dal 3 maggio su Canale 8, nel cast anche Sandra Milo e Gianfranco D'Angelo, regia di Claudio Insegno
02.05.2021 19:29 di Napoli Magazine

Dopo lo straordinario successo raggiunto sul web, la serie #Vita che negli scorsi mesi ha ottenuto consensi e milioni di visualizzazioni conquistando numerosi premi tra cui un riconoscimento in Brasile per il My Movies Award ed è anche giunto tra i finalisti del Digital Media Fest, il festival creato e diretto da Janet De Nardis, nella sezione Comedy; si rinnova e approda in tv: sarà infatti in onda a partire da lunedì 3 maggio sulla emittente campana Canale 8. Ideata da Ciro Ceruti, attore di televisione, cinema, teatro ma anche autore, regista e sceneggiatore, la sit-com è prodotta da Genesi Production con Canale 8. Tra le novità di questa nuova edizione, la firma alla regia di Claudio Insegno e l’ingresso nel cast di grandi artisti del calibro di Sandra Milo, Gianfranco D’Angelo e Milena Miconi. New entry anche Ernesto Lama che sarà coprotagonista con Ceruti e Insegno.

 

Soggetto.

 

Ciro e Gino sono i due figli del comandante della Marina Militare Italiana, l’uomo tutto d’un pezzo, Livio Coppola, che ha lasciato loro in eredità solo un appartamento che dovranno dividersi dopo la sua morte. Ciro, che ha sempre abitato in quella casa, accetta a malincuore di ospitare suo fratello Gino, vissuto per trent’anni al nord con la sua famiglia e rimpatriato a causa del fallimento della sua azienda; ma la sorpresa più grande arriva quando al capezzale del padre si scoprirà che in realtà esiste un terzo fratello, Giampiero, più grande di loro, avuto da una donna di Ostia quando il comandante era di stanza nel porto laziale. Giampiero aveva rotto i rapporti col padre (che ne aveva celato l’esistenza al resto della famiglia) quando gli aveva confessato la sua omosessualità ed ora, spinto dalla necessità più impellente (visto che con il suo lavoro di stilista influencer non riesce a pagarsi neppure il pranzo) vuole approfittare di un terzo dell’eredità che gli spetta e trasferirsi a Napoli. Ma il bisogno non è il solo motivo per cui il laziale si trasferisce nella casa paterna. A trasferirsi a Napoli, infatti, è anche il suo compagno, Simone, un carabiniere che non brilla per intelligenza, con cui sembra avere un rapporto, molto tormentato, ormai da anni. Ma di rapporti tormentati Ciro (che da poco ha dovuto chiudere la sua attività di ristorazione) e Gino sono esperti, visto che sono sposati con due donne che sembrano avere in comune solo la capacità di “torturare i mariti”. Floriana infatti, la moglie di Ciro, è una donna ipocondriaca, ansiosa, lunatica che perseguita sistematicamente suo marito con i suoi alti e bassi, e Margareth, moglie di Gino, è la figlia di un industriale del nord, ricca e viziata, che non perde mai l’occasione per rinfacciare al marito di essere la causa del fallimento dell’azienda di famiglia. I litigi tra le due cognate saranno all’ordine del giorno. Queste tre coppie dovranno dividersi gli spazi vitali di quel piccolo appartamento e daranno vita a situazioni tragicomiche che solo in una convivenza così forzata possono nascere. A fare da cornice a questi personaggi interverranno  altri non meno comici e rumorosi come Claudia, la figlia rivoluzionaria di Ciro e Floriana, Pako, ragazzo culturalmente discutibile e Simona dottoressa in psicologia che ha come principali pazienti Floriana e appunto Pako.

 

 

 

CAST

CIRO: Ciro Ceruti

FLORIANA: Floriana De Martino

GINO: Ernesto Lama

GIAMPIERO: Claudio Isegno

MARGARET: Milena Miconi

SARA: Claudia Fontanarosa

PACO: Paco De Rosa

SIMONE: Simone Gallo

SANDRA: Sandra Milo

LA PSICOLOGA: Simona Ceruti

FEDERICA: Federica De Riggi

ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>