Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 50
martedì 6 dicembre 2022, ore
FOCUS AZZURRO
FOCUS AZZURRO - Cammaroto a "NM": "Napoli, il piano di ADL: da Spalletti agli acquisti, ecco chi è sul mercato, Ospina e Mertens verso la conferma"
28.04.2022 22:25 di Napoli Magazine

NAPOLI - Ore di grande fermento sul Napoli che si e' sciolto in questo finale di stagione ma soprattutto sul futuro di una squadra che stavolta andrà incontro ad una rifondazione che appare inevitabile. Aurelio De Laurentiis sta cercando di capire cosa sia successo nel "suicidio" di Empoli ma prima ancora nella doppia disfatta in casa contro Fiorentina e Roma. Il Napoli ha buttato via uno scudetto che era ad un passo contro un Inter sopravvalutata e un Milan che senza il disastroso ruolino di marcia casalingo degli azzurri, sarebbe stato oggi almeno 5 o 6 punti dietro ai partenopei. De Laurentiis e' deluso, ha capito, come del resto l'intera piazza napoletana, l'enorme chance persa da questo Napoli che ancora una volta ha deluso e tradito le aspettative nei momenti decisivi. 

 
 
De Laurentiis vuole blindare il piazzamento Champions, poi comincerà la rifondazione. Luciano Spalletti ha un contratto, in teoria ha raggiunto l'obiettivo di entrare nelle prime quattro ma ci sta arrivando male, dopo un grande inizio di stagione e un girone di ritorno deludente. La conferma del tecnico toscano non e' scontata. Ci sono due o tre club stranieri che apprezzano Spalletti e potrebbero farsi avanti per sondare la sua disponibilità. 
 
 
ADL stima Vincenzo Italiano e lo abbiamo detto e scritto ma ci sono importanti novità. Prima del pesante ko della Fiorentina con l'Udinese, il tecnico ex Spezia ha rassicurato Commisso sulla volontà di rispettare il contratto con i viola. Ramadani e' arrivato in Italia per discutere altre vicende e De Laurentiis, per quanto possa apprezzare Italiano, non ha nessuna intenzione di pagare la clausula rescissoria da 10 mln. 
 
 
Il nome in questo momento valutato per una eventuale dopo Spalletti e' quello di De Zerbi, che conosce Napoli e il Napoli, ha fatto bene in Ucraina cono Shakhtar e sarebbe pronto a liberarsi se dovesse arrivare una chiamata da parte della società partenopea. Al momento non c'è una trattativa, ma possiamo dire che c'è un segnale importante: mi risulta con assoluta certezza che il nome di De Zerbi sia stato fatto trapelare, non a caso, negli ambienti napoletani dall'agente di un difensore del Napoli. 
 
 
Spalletti resta in pole per la conferma ma qualcosa si e' spezzato e c'è da capire se siamo di fronte ad una situazione ricomponibile. Ora tutto può accadere e se non chiuderà la stagione con un filotto di vittorie, a quel punto l'addio sarebbe più di una semplice ipotesi. ADL e' molto preoccupato per la questione degli infortuni (tanti, troppi) e per una preparazione che ritiene sia stata sbagliata. Teme soprattutto che le recenti vicende abbiano compromesso il rapporto tra il mister e la squadra. 
 
 
Intanto si pianificano le partenze. Meret ha deluso e al netto del disastro di Empoli e' in uscita da Napoli e da una piazza dove non e' riuscito a reggere la pressione. Il Napoli chiederà 20 milioni per lasciarlo andare ma pensa anche ad un rinnovo per poi cederlo in prestito e rivalutare il cartellino del giocatore. 
 
 
Oltre a Meret e ai partenti di "vecchia data" Insigne, Ghoulam e Malcuit, Tuanzebe tornerà in Premier League e verranno messi sul mercato Zielinski, Fabian Ruiz, Demme, Ounas. Politano non e' più incedibile. Dubbi su Elmas e Petagna, per il primo si valuteranno offerte e per la punta non si esclude di utilizzarlo in uno scambio. 
 
 
Ricordiamoci che il Napoli - a meno di cataclismi - farà la Champions e la volontà del club sarà comunque quella di allestire una squadra competitiva. I punti di riferimento del gruppo, da cui si ripartira', saranno Koulibaly, Anguissa e il leader Mertens che va verso la conferma, insieme ai vari Rrahmani, Lobotka, Di Lorenzo e Fabian RuizKvaratskhelia ha le qualità per diventare un giocatore importante. Per Olivera siamo ai dettagli e potrebbe essere annunciato a breve. Giuntoli vuole riportare a Napoli il talentuoso Gaetano. Trovano conferma le voci su Sepe che potrebbe tornare come secondo portiere. Ospina ha ricevuto delle offerte ma da' priorità al Napoli e potrebbe rinnovare. 
 
 
Contatti con il Verona per Simeone che potrebbe arrivare ma non sarebbe l'erede di Osimhen se dovesse esserci una maxi offerta per il nigeriano. Nei piani per la prossima annata il Cholito prenderebbe il posto di Petagna nella rosa azzurra.        
 
 
   

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>