Anno XXI n° 9
martedì 27 febbraio 2024, ore
FOCUS AZZURRO
FOCUS AZZURRO - Cammaroto a "NM": "Napoli, la panchina che scotta: tutto ruota attorno a De Laurentiis"
12.10.2023 23:55 di Napoli Magazine

NAPOLI - Si fa sempre più intricato il rebus panchina in casa Napoli. Rudi Garcia e' ormai un allenatore sfiduciato dalla squadra, dalla piazza ma soprattutto dal club che non ha mai smentito le mille voci di queste ore e si e' messo al lavoro per trovare un altro tecnico e dare una scossa. Le parole inequivocabili di Aurelio De Laurentiis hanno segnato il destino di Garcia. Tutto portava nella direzione dell'arrivo di Antonio Conte ma il post su Instagram dell'ex tecnico di Juve, Inter, Chelsea e Tottenham gela tutti e sembra chiudere l'unica pista di sicuro livello per il dopo Garcia. La presa di posizione coglie un po' tutti di sorpresa quando la strada sembrava mettersi in discesa. 

 
Per quello che mi risulta e che mi conferma anche l'intermediario di un calciatore del Napoli, sarebbero accadute cose importanti in queste ultimissime ore. Conte e' passato da un "godiamoci la serata" di martedi sera, che tradotto in italiano era una conferma della trattativa con il Napoli, ad a una chiusura netta del mercoledì pomeriggio. Aspettiamo l'evoluzione della vicenda, la prudenza e' d'obbligo. 
 
 
Conte ha allontanato la panchina azzurra perché - questo mi viene riferito -, al di là della legittima motivazione "ufficiale" del godersi la famiglia, aspetta un altro club che lo avrebbe già pre-allertato per giugno. 
 
 
Una rivale si e' messa in azione per scongiurare lo scenario di un possibile accordo triennale tra Conte e il Napoli. Occorre aggiungere altro? Non credo. 
 
 
Ora la questione si complica. Non ci sono più i margini per confermare Garcia, per come sono già andate le cose e perche lo hanno sfiduciato da tutti. Il punto e' che non si può neanche pensare di sostituirlo tanto per farlo. Il Napoli non può prendere un nome qualsiasi. Si fa il nome di Tudor ma anche qui mi risulta che siano arrivate referenze preoccupanti sulla compatibilità del carattere con l'ambiente e sui rapporti complicati che ha avuto con lo spogliatoio al Marsiglia. Serve una certezza che possa compattare e dare certezze e non una scommessa, un top e non un altro Gattuso. De Laurentiis lo sa perfettamente e riflette. Situazione non semplice. 
 
 
Due sole certezze: bisogna cambiare subito ma si cerca l'alternativa. Conte e' stato considerato una certezza che metteva tutti d'accordo, senza un suo sì tutto adesso può accadere.
 
 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>